Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia



Polizia di Stato Ragusa -- Eseguiti tre fermi per tentato omicidio ai danni di un ex collaboratore di giustizia


(07/06/2024)

A partire dalle prime ore della mattinata del 4 giugno ultimo scorso, la Polizia di Stato ha eseguito tre fermi di indiziato di delitto emessi dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catania per “tentato omicidio aggravato e associazione mafiosa”. I provvedimenti sono stati adottati in quanto agli indagati, sono stati contestati, in concorso tra loro, i reati di tentato omicidio ai danni di un ex collaboratore di giustizia e di associazione a delinquere di stampo mafioso.

In particolare, le investigazioni avviate subito dopo il tentato omicidio avvenuto il 25 aprile scorso a Vittoria, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catania, hanno permesso di ipotizzare nei confronti delle persone fermate la responsabilità nella commissione dell’agguato, nonché la sussistenza di una pericolosa organizzazione criminale armata di stampo mafioso, riconducibile alla “stidda vittoriese”.

L’attività di indagine corroborata da attività tecnica di intercettazione e tradizionali servizi di polizia giudiziaria ha permesso di far ritenere che all’interno dell’associazione criminale vi fosse l’obiettivo dell’eliminazione fisica di un elenco di persone che hanno collaborato con la Giustizia e che sono presenti a Vittoria, ciò con scopi di vendetta e al fine di consolidare il controllo esclusivo di tutti gli affari illeciti di interesse dell’organizzazione criminale su Vittoria e sull’intera provincia di Ragusa.

L’attività di indagine posta a fondamento delle misure adottate ha permesso altresì di far luce sulla disponibilità di un numero considerevole di armi, anche da guerra, e sul possibile utilizzo da parte degli associati alla consorteria mafiosa per portare a termine il disegno criminoso dell’organizzazione e per acquisire il controllo di attività economiche cittadine attraverso attività estorsive poste in essere ai danni di numerosi imprenditori e commercianti.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

La Polizia di Stato sottopone a fermo, disposto dalla Procura della Repubblica, la persona accusata dell’omicidio di via Ferrarese

Nella tarda serata di ieri, nell’ambito di un’attività coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna nella persona del Sostituto Procuratore dott. Michele Martorelli, personale della Squadra Mobile rintracciav...continua
Marigliano: Carabinieri denunciano 24 persone. Allacci abusivi per 24 famiglie

A Marigliano, nel quartiere di edilizia popolare Pontecitra, i carabinieri della locale stazione hanno svolto un accertamento a largo raggio durato 3 giorni volto alla verifica dell’esistenza degli allacci abusivi. Al termine degli accertamenti ...continua
GDF Ischia. Non espongono il tariffario sanzionati 10 tassisti

Con l’avvio della stagione estiva, le Fiamme Gialle della Compagnia di Ischia hanno avviato una capillare attività di controllo economico del territorio, per garantire il rispetto delle normative vigenti, tutelando cittadini e turisti. In ...continua
Operazione Tabù- contrasto alla pornografia minorile on-line: arresti e perquisizioni in tutta Italia

Sono nove gli arresti in flagranza effettuati dalla Polizia di Stato nel corso di una vasta operazione su tutto il territorio nazionale di contrasto alla pedopornografia online, coordinata dalla Procura Distrettuale di Catania. L’indagine, ...continua
Controlli dei Carabinieri, un arresto e una denuncia. oltre 50mila euro di contravvenzioni al cds

Il fiuto di un cane del nucleo carabinieri Cinofili di Sarno è stato determinante per complicare la posizione di Romualdo Margiotta, 23enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I carabinieri della compagnia di Marano lo ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences