WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Poggioreale: Controlli a tappeto dei Carabinieri. Denunce ma anche contravvenzioni covid.  5 ragazzi sorpresi a giocare a calcetto

(12/01/2021)

Controlli a tappeto disposti dal comando provinciale per i carabinieri della compagnia napoli Poggioreale. I militari dell’Arma - 40 in tutto - hanno setacciato le strade del quartiere.

 

189 le persone identificate (di queste 88 hanno precedenti di polizia) e 142 i veicoli controllati.

 

Durante le operazioni i Carabinieri hanno denunciato 6 persone: 1 uomo trovato in possesso di un coltello a serramanico, 1 parcheggiatore abusivo, 1 ragazzo che in via taddeo da sessa ha violato il “daspo urbano” a cui era sottoposto e 3 autisti trovati alla guida senza aver mai conseguito la patente con recidiva nel biennio.

 

Sono 20 le contravvenzioni al codice della strada per un importo complessivo di quasi 23mila euro.

 

Sanzionati per il rispetto delle norme anti-covid anche 3 cittadini che non indossavano la prevista mascherina.

 

Il servizio ha visto i carabinieri impegnati anche nei controlli dei cittadini sottoposti a misure limitative della libertà personale: 35 le persone “interessate”.

 

 

Questa notte invece, verso le 23:30, i carabinieri della compagnia di Napoli Poggioreale - allertati dal 112 - sono intervenuti in via Leto Pomponio nel quartiere Ponticelli. Era stata  segnalata una partita di calcio presso una struttura sportiva. Identificate 5 persone, tutte sanzionate ai sensi della normativa anti-covid.

 

Sanzionato anche il 41enne gestore della struttura che ha ammesso di aver dato la disponibilità del campo da gioco. La struttura è stata chiusa per 5 giorni.

 

 

I servizi a largo raggio continueranno anche nei prossimi giorni.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Napoli, custodia cautelare per violenza sessuale aggravata sulla nipote di 10 anni

Napoli, 22 gennaio 2021 – Oggi  i militari della Stazione CC di Licola hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli, per violenza sessuale aggravata commessa ...continua
Bimba soffocata a Palermo, Falco (Corecom): “Subito nuova campagna sui rischi della rete”

NAPOLI - “La morte per soffocamento della piccola Antonella a Palermo, causata da una sfida sui social, è una tragedia, non c’è altro da aggiungere. Si poteva evitare? Certo, se ci fosse un’adeguata preparazione degli ...continua
Nola - accelera quando vede i Carabinieri. raggiunto dopo 4 km aveva nel cofano rifiuti ferrosi. arrestato 38enne

I carabinieri della stazione di Nola hanno arrestato Costel Mustafa, 38enne di origini romene già noto alle ffoo. Durante un posto di controllo in via Vicinale Tora, ha notato la pattuglia e ha accelerato sperando di seminare eventuali inseguitori....continua
Attacco frontale al Clan dei Casalesi con l'operazione "Scettro"

Il 22 Gennaio 2021, i Carabinieri del R.O.S. e la Polizia penitenziaria del NIC - Nucleo Investigativo Centrale-, hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura ...continua
Brusciano: Arsenale da guerra in uno scantinato. Un mitra, una carabina, 6 pistole e 350 munizioni

 Un vero e proprio arsenale da guerra quello rinvenuto a Brusciano dai carabinieri della compagnia di castello di cisterna, nell'ambito di un servizio disposto dal comando provinciale di Napoli. armi e munizioni, ma anche droga, nascoste ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.