Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia



Piazza Matteotti Maddaloni (CE), inaugurata della locale sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri intitolata al Maresciallo Maggiore Di Vico

(29/09/2023)

Alle ore 11.30 di questa mattina, in Piazza Matteotti Maddaloni (CE), ha avuto luogo la cerimonia di inaugurazione della locale sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri intitolata al Maresciallo Maggiore Aiutante s. UPS Giulio DI VICO, insignito della Croce al Valor Militare.
Alla cerimonia hanno presenziato varie autorità tra cui, il Gen. di C.A. Arturo ESPOSITO, già Capo di Stato Maggiore dell’Arma dei Carabinieri, il Gen. C.A. Domenico Cagnazzo, Ispettore Regionale ANC Campania, il Col. Manuel Scarso, Comandante Provinciale Carabinieri di Caserta, il vice Comandante della Legione Carabinieri Campania, Col. Claudio Mazzarese Fardella Mungivera, il vice Presidente della Provincia Olga Diana, il Consigliere Regionale Vincenzo Santangelo, il Vice Prefetto Savina Macchiarella e il Sindaco di Maddaloni Andrea De Filippo.
Madrina dell’evento è stata la signora Anna DI VICO, moglie del Maresciallo insignito della Croce al Valor Militare a cui è stata intitolata la Sezione. Il sottufficiale, con altissimo senso del dovere e sprezzo del pericolo, perse la vita il 7 luglio 1982 quando, a Santa Maria Capua Vetere: “Nel corso di un servizio antiestorsione capeggiato da proprio comandante di Compagnia interveniva a sostegno dell’Ufficiale e di altro militare che, nell’affrontare quattro malfattori, erano stati fatti segno a proditoria azione di fuoco. Benchè gravemente ferito, trovava la forza di reagire con l’arma in dotazione prima di accasciarsi. L’operazione si concludeva con la cattura di due malviventi, il sequestro di armi e di una autovettura rubata.”
La cerimonia, alla quale hanno partecipato anche numerosi militari dell’Arma in congedo e loro familiari, è stata accompagnata dall’esibizione della Fanfara del 10° Reggimento Carabinieri Campania che ha eseguito, per l’occasione, numerosi brani classici del panorama musicale nazionale ed internazionale.
La nuova sezione dell’A.N.C. di Maddaloni, che non persegue fini di lucro, si propone di promuovere e cementare i vincoli di vicinanza e solidarietà fra i militari dell'Arma in congedo e quelli in servizio, e fra gli stessi e gli appartenenti alle altre Forze Armate. La struttura, da oggi operativa, è pronta ad accogliere tutti i militari in servizio ed in congedo che ne facciano richiesta, i quali, in funzione delle professionalità acquisite potranno concorrere nello svolgimento di compiti di monitoraggio del territorio in occasione di grandi eventi e calamità; contribuire alle attività di difesa del territorio in occasione di incendi boschivi, dissesti idrogeologici, monitoraggio dei corsi d’acqua e alla salvaguardia dell’ambiente.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Omicidio Pescara fermati due minorenni

Nel rispetto dei diritti delle persone indagate e della presunzione di innocenza, per quanto risulta allo stato, salvo ulteriori approfondimenti e in attesa del giudizio, si comunica quanto segue. Ieri sera, verso le ore 21.00, la Polizia ...continua
Polizia Locale: controlli aree concerti e mercato Caramanico

Proseguono i controlli della Polizia Locale nelle aree della città interessate dai concerti. Nell'area di Piazza Plebiscito, dove si è esibito Renato Zero, gli Agenti hanno provveduto ad allontanare e verbalizzare 7 parcheggiatori ...continua
Torre del Greco: I carabinieri controllano i lidi. 4 imprenditori denunciati

A Torre Del Greco i carabinieri della locale stazione insieme ai militari del nucleo ispettorato del lavoro di Napoli sono stati impegnati nei controlli a diversi stabilimenti balneari. Le verifiche nei lidi sono stati effettuati nell’ambito ...continua
Polizia di Stato - Arrestato Umberto Reazione evaso dal carcere di Livorno

A seguito dell'evasione di Umberto Reazione dal carcere di Livorno, nel pomeriggio di sabato scorso, venivano avviate le attività di ricerca sul territorio, che tuttavia in prima battuta non fornivano riscontri positivi. Pertanto, la ...continua
Giugliano Varcaturo: Catturando del clan rintracciato dai carabinieri sull’asse mediano. Era con la famiglia

Lo scorso 7 giugno l’ufficio esecuzioni penali della procura generale di Napoli aveva emesso un ordine di carcerazione nei suoi confronti. Il provvedimento sanciva una pena di 9 anni di reclusione per associazione di tipo mafioso ma lui la ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences