WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Penisola sorrentina: truffatori di anziani fermati dai carabinieri. 2 arresti. Il raggiro: “tuo nipote è in pericolo, devi pagare”

(07/10/2021)

Nel tardo pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Piano di Sorrento hanno bloccato e arrestato a Meta un 50enne e un 41enne, entrambi napoletani e già noti alle ff.oo. Sono ritenuti responsabili di aver raggirato un’anziana signora facendosi consegnare un migliaio di euro in contanti e tutti i monili in oro che la donna aveva in casa.

“Tuo nipote è finito in un brutto guaio giudiziario, se non paghi non ne uscirà”. E’ così che i truffatori, presentatisi dapprima come finti corrieri, erano riusciti a farsi consegnare oltre ai soldi anche preziosi per un valore di circa 5mila euro. La caccia ai malviventi da parte dei carabinieri della compagnia di sorrento, però, era già iniziata qualche ora prima quando, ricevuta dalla centrale operativa la segnalazione della presenza in penisola dei sospettati, era scattata la rete di posti di controllo in tutta la costiera.

Appena una pattuglia ha incrociato l’auto segnalata ha intimano l’alt. I due non si sono fermati e hanno tentato di scappare provando a disfarsi della refurtiva gettandola dal finestrino. I militari sono riusciti comunque a bloccarli, a recuperare il denaro e i gioielli e a trovare la vittima attraverso gli ultimi numeri in memoria sul cellulare che avevano i truffatori.

Quando l’anziana vittima si è vista riconsegnare i soldi e tutti i gioielli, è scoppiata in lacrime e ha abbracciato i militari. Per gli arrestati il Pubblico Ministero presso la Procura della Repubblica di Torre Annunziata ha disposto il trasferimento nel carcere di Napoli Poggioreale.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Giugliano in Campania: Inquinamento ambientale. Carabinieri sequestrano un autolavaggio e denunciano il titolare

A Giugliano in Campania i Carabinieri della locale stazione insieme a quelli della stazione forestali di pozzuoli hanno denunciato per gestione illecita di rifiuti e deposito incontrollato di rifiuti il titolare di un autolavaggio di via san vito. I ...continua
Marano di Napoli - Violenza di genere, arrestato 40enne

Sottoposto alla misura dell’allontanamento dalla casa familiare sale sul balcone della moglie. Carabinieri arrestano 40enne Questa notte a Marano di Napoli i Carabinieri della Sezione Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato per ...continua
Marigliano: Carabinieri arrestano 2 pusher del posto

E’ costante l’azione di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti messa in atto dai Carabinieri della compagnia di castello di cisterna. A Marigliano i militari della sezione operativa, durante un servizio anti-droga all’interno ...continua
Qualiano: Sicurezza sul lavoro. Carabinieri denunciano imprenditore e sospendono l’attività

A Qualiano i Carabinieri della locale stazione insieme a quelli del nucleo ispettorato del lavoro di napoli hanno effettuato un servizio a largo raggio nell’ambito dei controlli volti a contrastare le violazioni delle norme in materia di sicurezza ...continua
Caivano: Continuano i servizi anti-droga. Carabinieri arrestano un altro pusher

Servizi anti-droga quotidiani al Parco Verde di Caivano per i Carabinieri della Compagnia di Casoria. I Carabinieri della locale tenenza hanno arrestato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti giovanni alboretti, classe 96 del posto già ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.