WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Operazione Guardia Costiera sul litorale di Napoli. Sanzione per concessionari e diportisti

(14/08/2021)

Continua e serrata l’attività di monitoraggio e vigilanza da parte della Guardia Costiera di Napoli, giusto quanto disposto dal Direttore Marittimo della Campania Ammiraglio Ispettore Pietro G. VELLA, con conseguenti azioni di contrasto all’illegalità.

Nei giorni scorsi, considerato anche il particolare periodo che coincide con la settimana del ferragosto, la Capitaneria Guardia Costiera di Napoli ha dato corso ad una vasta e complessa operazione di polizia marittima a tutela del litorale e dell'ambiente

I controlli proseguiti per alcuni giorni hanno interessato il litorale di giurisdizione e i relativi specchi acquei consentendo di contestare alcune violazioni alle Ordinanze Balneari e alle norme sull’uso del demanio pubblico marittimo.

Nel dettaglio, i militari della Guardia Costiera, coordinati dal 1° Luogotenente Carlo NIGRO, nei pressi del lungomare Caracciolo hanno elevato sanzioni ad alcuni concessionari di specchi acquei adibiti all’ormeggio di Unità, per importi pari a circa 3500 Euro, e ad alcuni diportisti che avevano ormeggiato nella fascia riservata alla balneazione

In località Nisida e Coroglio, gli Agenti sorprendevano un soggetto, B.P. di anni 55, il quale violava per l’ennesima volta i sigilli apposti a strutture già sottoposte a sequestro.

La persona, pregiudicata e già nota alle FF.PP., era stata più volte deferita all’A.G. per abusivo esercizio di noleggio attrezzature da spiaggia, vendita di alimenti confezionati e bibite e realizzazione di strutture lignee sulla spiaggia.

Questa volta, con un abusivo allaccio alla rete idrica e avvalendosi di una improvvisata condotta lunga 10 metri occultata dalla sabbia, aveva realizzato anche un sistema idrico per docce a pagamento.

I militari provvedevano a contestare al suddetto i reati commessi, invitandolo presso gli uffici e deferendolo all’A.G. con richiesta di misure di prevenzione al competente Commissariato di pubblica sicurezza.

La condizione di sequestro giudiziario preesistente veniva ripristinata con nuova apposizione di sigilli.

L' operazione effettuata si inserisce in una più ampia pianificazione di attività finalizzate alla prevenzione ed al contrasto all'illegalità nelle quali la Guardia Costiera è da sempre impegnata nell'ambito dei propri compiti di istituto e che intensificherà ulteriormente durante tutta la stagione estiva






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Incendio Montefredane (AV), 2° aggiornamento: primi dati qualità dell’aria

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato ...continua
Polizia di Stato. 19 arrestati, 217 indagati e oltre 76.400 persone controllate

  Controlli intensificati con l’operazione “Oro Rosso” contro il fenomeno dei furti di rame in ambito ferroviario   19 arrestati, 217 indagati e 76.490 persone controllate: è questo il bilancio dell’attivit&agra...continua
Guardia Sanframondi -Cerimonia di riconsegna delle statue degli angeli

 Il ritrovamento delle due sculture marmoree degli angeli, ufficialmente consegnate all'Italia il giorno 14 Luglio 2021 presso l'Ambasciata francese in Italia, è stato un evento lieto per tutta la comunità di Guardia Sanframondi...continua
Marcianise (CE). Trentenne del luogo arrestato, deteneva droga in casa

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise (CE), nel corso di un servizio di controllo del territorio eseguito unitamente ai militari della s.i.o. del 10° Reggimento Carabinieri “Campania”, hanno ...continua
Napoli - A caccia senza porto d'armi e con un fucile artigianale: arrestato

I Carabinieri della stazione forestale di marigliano, durante i controlli venatori disposti dal Gruppo Carabinieri Forestale di Napoli, hanno arrestato un 40enne di cercola già noto alle forze dell’ordine. Nell'agro Pomiglianese, ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.