WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Operazione “Aesontium”


(12/10/2021)

 Catanzaro. Eseguita dalla Polizia di Stato e dai Carabinieri un’ordinanza di misura cautelare nei confronti di 21 soggetti, indagati, a vario titolo, per associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e per detenzione e commercializzazione di stupefacenti ed altri reati connessi
 
La Polizia di Stato ed i Carabinieri di Catanzaro, dalle prime ore della giornata, supportati in fase esecutiva del personale del Reparto Prevenzione Crimine e delle unità cinofile di Vibo Valentia, nonché di un elicottero del V Reparto Volo della Polizia di Stato e delle Squadre di Intervento Operativo del 14° Battaglione Carabinieri Calabria, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Catanzaro su richiesta della Procura della Repubblica - Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro, nei confronti di 21 soggetti, indagati, a vario titolo, dei reati di associazione finalizzata al traffico illecito di stupefacenti, furto di armi, detenzione e porto abusivo di armi, estorsione e ricettazione.
Sono destinatari della misura della detenzione in carcere n. 9 indagati, mentre altri 12 sono sottoposti alla misura degli arresti domiciliari.
La misura cautelare scaturisce da due distinte attività investigative, condotte rispettivamente dalla Squadra Mobile della Questura di Catanzaro e dall’Arma dei Carabinieri, coordinate dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia, poi riunite in un'unica indagine per la concordanza di risultanze in ordine ai soggetti investigati e al contesto criminale di riferimento.
In particolare, il grave quadro indiziario ha consentito di ipotizzare due organizzazioni criminali, con specifici ruoli assegnati ad ogni suo componente, quali gli elementi di vertice delle stesse, gli organizzatori degli approvvigionamenti e della distribuzione dello stupefacente anche al minuto, le vedette sul territorio, nonché i fornitori, con riferimento al fiorente mercato del traffico illecito delle sostanze stupefacenti, del tipo marijuana, hashish, cocaina e eroina, nell’area sud della Città di Catanzaro.
In tale contesto, i gravi elementi indiziari hanno permesso di ipotizzare i canali di approvvigionamento per entrambe le consorterie criminali; uno di tali canali era proveniente dalla Puglia, per il tramite di soggetti di origine albanese (uno dei quali attinto dalla misura cautelare odierna), oltre che da soggetti contigui ad una delle cosche operanti nel versante della costa ionica.
Le investigazioni sono state effettuate, oltre che con le attività di carattere tradizionale, con l’esame di collaboratori di giustizia, e con l’attivazione di presidii di natura tecnica, che hanno condotto a numerosi riscontri sul territorio, nel corso dei quali sono state tratte in arresto in flagranza di reato 9 soggetti, e si è proceduto al sequestro di sostanza stupefacente del tipo marijuana e hashish, nonché cocaina, eroina e anfetamine.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Napoli -Polizia locale - Si è costituito l'uomo ricercato per l'incidente mortale in Via Miano

Si è costituito spontaneamente presso gli Uffici del Reparto di Infortunistica Stradale della Polizia Locale di Napoli l'autore dell'investimento a seguito del quale, in via Miano, era rimasto ferito mortalmente un giovane di 27 anni ...continua
Napoli e Caserta: zone umide campane. Operazione dei Carabinieri Cites di Napoli, 11 bracconieri denunciati, diversi i sequestri

Le zone umide campane, in particolare quelle che si trovano nelle provincie di Napoli e Caserta, sono interessate da importanti rotte migratorie di avifauna che determinano imponenti concentrazioni di uccelli. I volatili sono sempre più oggetto ...continua
Napoli. Polizia Ambientale: sequestrate bottiglie di finto olio extravergine

Agenti della Polizia Municipale, appartenente all'Unità Operativa di Tutela Ambientale congiuntamente con personale dell'Ispettorato della Repressione Frodi del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali hanno effettuato ...continua
Operazione ad Alto Impatto della Polizia di Stato

Si è conclusa da poco l’operazione di polizia ad alto impatto denominata EMMA, giunta alla sua settima edizione, messa in campo anche quest’anno dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni e dalle Forze di polizia cyber di altre ...continua
Saviano: Violenza di genere. Carabinieri arrestano marito e padre violento

A Saviano i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato per maltrattamenti e lesioni un 51enne del posto. I Carabinieri – allertati dal 112 – sono intervenuti presso l’abitazione dove l’uomo abitava con la moglie di ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.