WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Napoli- sequestro di beni del valore di 870.000 euro ad un imprenditore edile responsabile di un giro di false fatturazione


(22/02/2021)

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell’ambito di un’articolata attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo, emesso dal GIP del Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di una società di Afragola (Napoli) operante nel settore edile e dei suoi amministratori e/o titolari di fatto, per dichiarazione fraudolenta mediante l’uso di fatture per operazioni inesistenti, omessa dichiarazione.
La misura cautelare scaturisce da una complessa indagine di polizia giudiziaria ed economico-finanziaria svolta dai finanzieri del Gruppo di Frattamaggiore nel cui ambito è emerso un vorticoso giro di false fatturazioni per un ammontare di oltre 2 milioni di euro.
In particolare, il reale amministratore della società - per dissimulare le proprie responsabilità nella gestione dell’impresa - si era servito di un prestanome al quale aveva affidato la formale carica di rappresentante legale, occultando le scritture contabili per precludere all’Amministrazione Finanziaria la possibilità di ricostruirne gli atti di gestione e il debito tributario.
Inoltre, l’imprenditore, nel tentativo di sottrarsi ad eventuali provvedimenti di sequestro, aveva cercato di spogliarsi dei beni simulando una donazione del patrimonio immobiliare ai propri familiari, mantenendone, tuttavia, la piena disponibilità.
Al termine delle indagini sono state sottoposte a sequestro, tra Afragola e Casoria (Napoli), in esecuzione del provvedimento del GIP, beni immobili, quote societarie e disponibilità liquide per un valore di oltre 870.000 euro.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Napoli, polizia municipale arrestano un pregiudicato

Gli Agenti della Polizia Municipale appartenenti all’Unità Operativa Chiaia hanno arrestato un cittadino italiano che in Via Partenope, dopo che gli era stato intimato l’Alt proseguiva la sua fuga investendo uno degli operatori ...continua
Portici: Carabinieri arrestano pusher 22enne

I carabinieri della stazione di Portici hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio il 22enne Gennaro Iacomino. E’ stato controllato in Via Immacolata e trovato in possesso di 2 involucri contenenti 6,8 grammi di marijuana e ...continua
Torre del Greco: Carabinieri denunciano 3 giovani per droga

 I carabinieri della sezione radiomobile di Torre del Greco hanno denunciato per detenzione di droga a fini di spaccio 3 giovani tra i 20 e i 30 anni, tutti del posto. Sono stati fermati mentre percorrevano in auto Via Montagnelle e trovati ...continua
Torre del Greco: 9 clienti in una cornetteria. attività chiusa, tutti sanzionati

 I carabinieri della sezione radiomobile di Torre del Greco hanno sanzionato il titolare di una cornetteria in Via Nazionale e i 9 clienti che consumavano cibi al suo interno. Sono stati sorpresi ieri sera, durante un servizio di controllo ...continua
Benevento - La Guardia di Finanza sequestra società di costruzioni. Reato ipotizzato dichiarazione infedele per evadere l'I.R.E.S.

Oggi, a seguito di un’artico1ata attività di indagine coordinata dai magistrati della Procura della Repubblica di Benevento, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Benevento hanno dato esecuzione ad un decreto ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.