WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Napoli Nord, Marano, Mugnano e Villaricca: Controlli anti-covid dei Carabinieri

35 persone e 2 esercizi commerciali sanzionati. Una 28enne tenta di evitare la multa fornendo false generalità, denunciata

(17/10/2020)

 Servizio di controllo del territorio per i carabinieri della compagnia di marano. I militari – nell’ambito dei servizi disposti dal comando provinciale di napoli volti al rispetto delle norme anti-covid – hanno presidiato le strade di marano, mugnano di napoli e villaricca invitando i cittadini ad un utilizzo coscienzioso e responsabile dei dispositivi di protezione per contenere il fenomeno epidemiologico.
A Marano, i Carabinieri della locale stazione hanno denunciato una donna per false attestazioni rese a pubblico ufficiale. La 28enne passeggiava senza indossare la mascherina ed è stata fermata dai militari. La attendeva la sanzione anti-covid di 400 euro ma, alla richiesta dei militari di fornire le sue generalità, la donna ne ha dichiarato delle false. I carabinieri se ne sono accorti: hanno verificato - tramite i terminali che si collegano all’anagrafe del comune - che quel nome e quel cognome davano una foto di una donna diversa rispetto alla ragazza che avevano davanti. Smascherata, i militari l’hanno denunciata e multata.
A mugnano di napoli, i militari della sezione radiomobile della compagnia di marano hanno sanzionato il titolare di un centro scommesse in corso italia. L’uomo non misurava la temperatura agli avventori. Sanzionate anche 7 persone che erano davanti al centro scommesse perché non indossavano la mascherina.
I carabinieri della stazione di villaricca hanno sanzionato il titolare di una paninoteca di corso europa che continuava a lavorare dopo l’orario di chiusura previsto dalle normative anti covid. Ai locali è stata applicata la sanzione accessoria della chiusura provvisoria dell’attività.
Durante la serata appena trascorsa sono stati sanzionati altri 27 cittadini che non indossavano la mascherina chirurgica.

I servizi continueranno nei prossimi giorni.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Guardia di Finanza - Operazione Emiro Vesuviano -

Nella mattinata di ieri i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, coordinati dalla Procura della Repubblica di Nola, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare applicativa degli arresti domiciliari ...continua
Fermati 3 cittadini indiani per violenza sessuale di gruppo su una 12enee

La Polizia di Stato di Latina ha dato esecuzione a un provvedimento di fermo d’indiziato di delitto emesso dalla Procura della Repubblica di Latina a carico di 3 cittadini di nazionalità indiana indagati, per il reato di violenza sessuale ...continua
Indagati due soggetti per l’omicidio di Pasquale Tortora ad Acerra

Nella mattinata odierna i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia della ...continua
Arrestato imprenditore di San Giorgio a Cremano per maxi evasione fiscale

I finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Napoli, coordinati dalla Procura della Repubblica di Nola, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di un imprenditore di San ...continua
Carabinieri Forestale di Castel Volturno, verifica congiunta presso un allevamento bufalino e accertamento presenza di liquami nei canali perimetrali

Militari della Stazione Carabinieri Forestale di Castel Volturno e della Guardia Costiera Ufficio Locale Marittimo di Castel Volturno, coadiuvati da personale tecnico dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno di Portici (NA), ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.