WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Napoli - 4.300 fuochi d'artifizi illegali pericolosi, del peso complessivo di oltre 260 kg., 4 arresti e due denunce


(19/11/2020)

Botti fuochi artificio illegali sequestro Casalnuovo napoli


Questo il bilancio di una vasta operazione contro i fuochi illegali portata a termine dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli.
In particolare, i finanzieri della Compagnia di Giugliano in Campania hanno scoperto a Casalnuovo di Napoli una fiorente attività di commercio di botti illegali del tipo “cobra”.
Sequestrati 2100 artifizi pirotecnici altamente pericolosi, del peso complessivo di 117 kg e con massa attiva di 52 kg., prodotti artigianalmente e detenuti in maniera non conforme. Tratto in arresto un 60enne.
In un secondo intervento, le stesse Fiamme Gialle unitamente ai colleghi della Compagnia di Portici, hanno sequestrato 1044 fuochi illegali del tipo “rentini” detenuti dal titolare di una ditta individuale di Ercolano (Napoli).
Anche in questo caso, il materiale esplosivo, del peso di 33 kg e con massa attiva pari a quasi 19 kg, era detenuto illegalmente all’interno del magazzino. Denunciato un 66enne di Ercolano.
Nel corso di un terzo, i finanzieri della Compagnia di Giugliano, in stretta sinergia con quelli della Compagnia di Portici, hanno individuato ad Ercolano (Contrada Focone) un commercio all’ingrosso di botti pirotecnici proibiti (del tipo cobra, cipolle e rentini) traendo in arresto un 66enne di Ercolano, un 30enne e un 27enne di Napoli.
Infine, nel corso di una quarta operazione, i “Baschi Verdi” del Gruppo Pronto Impiego di Napoli hanno notato un soggetto che trasportava alcuni pacchi di grandi dimensioni all’interno di un magazzino.
I finanzieri ne hanno prima controllato il contenuto rinvenendo artifizi pirotecnici di categorie F1 e F2, e hanno poi esteso le perquisizioni all’interno di un magazzino di Arzano (Napoli) scoprendo 1164 artifizi pirotecnici pericolosi, di massa attiva pari a 68 kg. Denunciato un 34e






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Controlli dei Carabinieri ad Arzano

  Ormai da alcune ore i Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli stanno presidiando la città di Arzano, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio. Massimo impegno dei militari della compagnia ...continua
San Giorgio a Cremano, Truffe ai danni di famiglie con malati gravi

Si fingono falsi dipendenti dell'ente e chiedono dati personali e bancari facendo credere che l'Ambito N 28 stia erogando denaro per i malati gravi. E' l'ultima truffa che si sta perpetrando ai danni famiglie sangiorgesi. Segnalazioni ...continua
Polizia Municipale di Napoli, effettuati controlli per sversamenti illeciti di rifiuti speciali

Nell’ambito degli interventi programmati con il Comando Centrale della Polizia Municipale, sono stati effettuati controlli per sversamenti illeciti di rifiuti speciali. Nello specifico, al Corso San Giovanni nei pressi del civico 731, gli ...continua
Polizia di Stato, Operazione "Robin Hood"

La Polizia di Stato di Siracusa, unitamente al Comando Provinciale dei Carabinieri ed al Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Siracusa, su delega della Procura Distrettuale della Repubblica - Direzione Distrettuale ...continua
Brusciamo - ambientali. carabinieri denunciano 2 persone per combustione illecita di rifiuti

I carabinieri della stazione di Brusciano, insieme a quelli della Sezione Radiomobile di Castello di Cisterna sono intervenuti ieri in un fondo agricolo in località Quarantamoggi. Poco prima, due persone, un 36enne di origini maliane ma residente ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.