WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Misura cautelare in carcere per un 29enne di Pannarano. Contestati i reati di atti persecutori e incendio aggravato

(17/09/2021)

A seguito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Benevento, i Carabinieri della Stazione di Montesarchio (BN), nel primo pomeriggio, hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione di misura cautelare personale della custodia in carcere a carico di un uomo di Pannarano (BN), di anni 29, gravemente indiziato dei reati di atti persecutori e incendio aggravato.
Il provvedimento in questione trae origini dall’attività posta in essere dai militari dell’Arma di Montesarchio (BN) dalla fine del mese di febbraio 2021 allorquando l’indagato, con condotte reiterate, minacciava e molestava la coniuge, con la quale era in fase di separazione, in modo tale da determinare nella stessa uno stato d’ansia e di paura, e da costringerla a cambiare le sue abitudini di vita temendo per l’incolumità propria e della propria figlia minore. Inoltre, nel mese di luglio, dopo averla minacciata prospettandole che avrebbe incendiato l’autovettura della sorella della vittima, in data 01 agosto 2021, a seguito di una discussione, dava fuoco all’autovettura in uso alla parte offesa.
L’immediata attività posta in essere dagli operanti attraverso l’escussione di testi e la visione delle immagini estrapolate da sistemi di video-sorveglianza presenti nella zona in questione, ha permesso di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico del 29enne di Pannarano (BN) per il quale il G.I.P. presso il Tribunale di Benevento ha applicato la misura cautelare della custodia in carcere in quanto “sussiste nella vicenda in esame il pericolo che l’indagato reiteri condotte della stessa specie di quelle a lui contestate, e tanto è desumibile sia dalle modalità e circostanze di fatto, sia dalla personalità dell’indagato”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Napoli: Carabinieri arrestano 3 ladri, sono poco più che maggiorenni

Nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Napoli i Carabinieri della Compagnia di Napoli Vomero sono impegnati nel quartiere Colli Aminei nel contrasto all’illegalità diffusa negli orari notturni. E’ ...continua
Qualiano: La picchia davanti alla caserma. Carabinieri arrestano 37enne

I carabinieri della Stazione di Qualiano hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali un 37enne del posto resosi responsabile di gravi condotte violente nei confronti della compagna. E’ stata proprio la donna, dopo ...continua
Boscoreale- 5 persone denunciate. Bici elettriche ancora nel mirino. 64mila euro di sanzioni

Controlli a tappeto dei Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata nel comune di Boscoreale. 69 le persone identificate, 48 i veicoli esaminati. Grazie alla preziosa collaborazione di personale tecnico della Motorizzazione Civile, sono state ...continua
Merito di Napoli - 3 persone in manette per droga

I Carabinieri della tenenza di Melito hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio 3 persone. Due sono incensurati di 20 e 21 anni. Il terzo è Carlo Di Lorenzo, 28enne di Secondigliano, già noto alle ffoo. Erano nel Parco ...continua
Numerose misure cautelari per i reati di spaccio di droga e possesso illegale di armi

La Polizia di Stato di Foggia, nell’ambito di attività d’indagine coordinata dalla locale Procura della Repubblica, sin dalle prime luci dell’alba, sta eseguendo, nei comuni di San Severo (FG), San Giacomo degli Schiavoni ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.