Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

La Polizia Municipale di Napoli sequestra ingente crico di buste di plastica non conformi

(15/06/2022)


 Nell'ambito delle attività di monitoraggio e repressione mirate a contrastare il fenomeno dell’immissione nell’ambiente di buste di plastica non conformi alla normativa vigente, gli agenti della Polizia Municipale, appartenenti al reparto specialistico di Tutela Ambientale, hanno intercettato un corriere che, dopo aver caricato un ingente numero di colli presso un grossista presente nella zona orientale della città, si accingeva a consegnare la merce all’interno del mercato Caramanico di Poggioreale.
I caschi bianchi hanno bloccato il furgone in via Gianturco verificando che al suo interno erano trasportate 205 scatole contenenti shopper di plastica che, nonostante riportassero le  indicazioni di conformità alla vigente normativa europea, risultavano essere contraffatte.
La merce oltre tre tonnellate è stata sequestrata ai responsabili è stata contestata la violazione del Testo Unico dell'Ambiente che prevede una sanzione che va da 5000€ fino ad arrivare, nei casi come questo, in cui la quantità di plastica commercializzata è ingente, a euro 25mila. L’importo preciso sarà determinato dall'ente competente in materia che, nel caso specifico, è la Città Metropolitana.
 Le attività svolte dagli agenti del reparto si inseriscono in un piano di controlli diffusi a livello nazionale, coordinati con il Comune di Napoli in base a un protocollo operativo siglato con la Commissione parlamentare sugli Eco reati che sul tema degli shopper mira a prevenire e reprimere la loro produzione e diffusione, puntando specialmente nel circuito mercatale e della grande distribuzione.
In supporto alle attività di Polizia Amministrativa e Giudiziaria condotta dal Reparto di Tutela Ambientale della Polizia Locale di Napoli, vi sono i tecnici del consorzio Assobioplastiche e BiorePak che nel settore svolgono funzioni d’informazione ma anche di monitoraggio sui fenomeni illeciti e di supporto per le polizie giudiziarie impiegare sul tema.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Arrestati due napoletani per resistenza e furto aggravato

A seguito di una mirata e articolata attività d'indagine coordinata dalla locale Procura della Repubblica, gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Benevento, alle prime luci dell'alba hanno data esecuzione alla misura ...continua
GDF- Donati alla Caritas 57.000 KG di nocciolino ad uso combustibile

Nella mattinata odierna, la Guardia di Finanza di Salerno ha donato alla Caritas 57.000 kg di bio-combustibile, per la devoluzione alle strutture dell’Ente ubicate a Sapri (SA) e Postiglione (SA). Si tratta di oltre 2.200 confezioni di ...continua
Bacoli: Carabinieri e controlli ambientali. sequestrato autolavaggio, denuncia per il titolare 35enne

 Controlli ambientali dei carabinieri anche a Bacoli. I militari della locale stazione hanno denunciato un 35enne del posto, titolare di un autolavaggio in Via Mercato di Sabato. Riscontrato il mancato tracciamento dei liquami prodotti durante ...continua
GDF - Sant'Egidio del Monte Albino, giit scoperti e sequestrati oltre 230 chili di "botti" illegali

  Nei giorni scorsi, la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno ha sottoposto a sequestro oltre 200 chili di fuochi d'artificio non a norma, destinati alia vendita illegale, a danno della tutela, della sicurezza e della salute ...continua
Sant’Antimo - in strada a chiacchierare, uno è ai domiciliari, l'altro ha droga addosso

A Sant’Antimo i Carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato il 34enne Benedetto Ceparano e il 41enne Vincenzo Alfè, entrambi del posto e già noti alle forze dell’ordine. Siamo in Via Sambuci. Il 34enne è poco ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.