WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Guardia Costiera napoli - Sequestro ormeggi e strutture abusive sul demanio marittino

(10/06/2021)

Nella giornata di oggi, è stata condotta dalla Guardia Costiera di Napoli, al Comando dell'Ammiraglio Pietro VELLA, una vasta operazione complessa di contrasto all'abusivismo demaniale, perpetrato sia a mare che a terra. Le operazioni si sono svolte sull'arenile di Bagnoli e nello specchio d'acqua antistante, che comprende anche l'isola di Nisida, ed è sede di un "Sito di interesse Nazionale" (SIN), posto sotto la tutela dell'Unione Europea.

L’intervento ha richiesto l'impiego di 10 uomini a terra, 3 motovedette, droni, nonché del Nucleo sommozzatori con un gommone di appoggio, ed ha permesso di accertare l'occupazione abusiva di uno specchio d'acqua dell'estensione di circa 2500 mq., attraverso il posizionamento di circa 30 gommoni, con un sistema che simulava il puro e semplice ancoraggio con ancora di bordo, ma che in realtà utilizzava - subdolamente - un sistema di ormeggio fisso al fondo.

Peraltro, gli abusivi, di cui le indagini ancora in corso stanno accertando l'identità, utilizzavano un ingegnoso sistema per consentire l'attracco a terra dei gommoni, consistente in un piccolo pontile mobile, rinvenuto sul posto e che, al momento degli accertamenti, appariva opportunamente coperto per la protezione dalle intemperie.

Sulla spiaggia sono state inoltre rinvenute quattro strutture in pannelli di legno e copertura in fogliame, verosimilmente asservite ad uno stabilimento balneare non autorizzato e utilizzate anche come bar. Le strutture sono state ovviamente sotto poste a sequestro e sono in corso le indagini per l'identificazione dei responsabili in quanto non era presente, al momento, nessuno a cui far risalire la realizzazione e la gestione di tali strutture.

L'odierna operazione è solo parte di una più ampia pianificazione di una serie di interventi, da effettuarsi nel corso dell'intera stagione estiva, a tutela della fascia costiera napoletana che, oltre ad essere oggetto di interesse turistico ed ambientale, risulta spesso soggetta a vincoli urbanistici, paesaggistici e demaniali. Continua in maniera serrata l’azione, della Guardia Costiera, a contrasto degli illeciti ed abusi perpetrati a danno dell’ambiente e del demanio marittimo.
 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Qualiano e Giugliano: Sicurezza ambientale. Carabinieri denunciano 4 persone

I Carabinieri di Qualiano insieme a quelli della Stazione Forestale di Pozzuoli, nell’ambito dei servizi volti a prevenire e contrastare reati ed illeciti di natura ambientale, hanno denunciato 4 persone ritenute responsabili, a vario titolo, ...continua
Portici - Carabinieri arrestano pusher 45enne

ha chiesto 30 euro per una dose di appena 0,4 grammi di cocaina. Pasquale Lucarella era in Corso Garibaldi e la cessione di stupefacente ad un cliente non è passata inosservata ad una pattuglia di carabinieri della stazione di Portici. Prima ...continua
Napoli, Ponticelli: Carabinieri setacciano l'area orientale di Napoli. 1 arresto e 4 denunce

I carabinieri della compagnia di Poggioreale hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio nel quartiere Ponticelli: 72 le persone identificate, 62 i veicoli controllati. 10 le contravvenzioni al cds notificate ad altrettanti ...continua
Napoli e provincia: Lavoro, sicurezza e “sommerso”. Carabinieri in prima linea nei controlli

Servizi a largo per i Carabinieri del comando provinciale di napoli che insieme a quelli del nucleo ispettorato del lavoro stanno effettuati mirati controlli volti alla verifica del rispetto delle norme sul lavoro. Nel quartiere vomero i Carabinieri ...continua
Ischia - Caccia fuori stagione, 2 bracconieri denunciati

I Carabinieri Forestali della Stazione di Casamicciola Terme hanno denunciato due persone che praticavano la caccia non osservando il calendario venatorio. I due bracconieri sono stati fermati e controllati nel comune di Barano d’Ischia in ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.