Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia



Gragnano - Arresti domiciliari per una 35enne stabiese per atti persecutori e lesioni personali aggravate

(10/04/2024)

Oggi i Carabinieri della Stazione di Gragnano hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare applicativa della misura coercitiva degli arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta di questa Procura della Repubblica, a carico di una 35enne stabiese gravemente indiziata dei reati di atti persecutori e lesioni personali aggravate.
Le indagini, condotte dai militari della Stazione di Gragnano e coordinate dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata, hanno permesso di documentare le condotte persecutorie che l'indagata avrebbe posto in essere dal 29 dicembre 2023 fino alla fine dello scorso marzo.
Mossa verosimilmente dalla gelosia, nata all'indomani della fine della propria relazione sentimentale con la persona offesa, la 35enne avrebbe molestato, perseguitato e pedinato l'ex consorte, cagionandogli lesioni personali, nonché la sua nuova compagna, fatta oggetto di percosse, insulti e numerosi messaggi sullo smartphone.
L'indagata, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, avrebbe minacciato di morte l'ex consorte e la sua nuova compagna e danneggiato i loro veicoli nonché li avrebbe pedinati, con la complicità di altre persone, in presenza dei suoi tre figli minori.
In una particolare circostanza, al termine di un inseguimento in auto, la donna e i suoi complici avrebbero costretto le due persone offese ad uscire dall'abitacolo dell'autovettura per percuoterle e minacciarle.
L'indagata avrebbe anche insultato e percosso la nuova compagna dell'ex marito all'interno di un centro estetico dove la vittima stava seguendo trattamenti di bellezza.
Dopo le formalità di rito, l'indagata è stata sottoposta agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Pomigliano d’Arco: In giro con il monopattino viene fermato dai carabinieri. In casa tanti soldi e droga

  A Pomigliano d’Arco i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Castello di Cisterna hanno arrestato per droga Francesco Coppola, 46enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I carabinieri hanno notato ...continua
Afragola: Ai domiciliari per stupefacenti viene trovato dai carabinieri con la droga in casa, arrestato

Questa notte ad Afragola carabinieri della locale stazione hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Raffaele Iorio, 42enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I militari hanno controllato l’uomo nella ...continua
Giugliano – Varcaturo, Marano di Napoli e Calvizzano: Controlli dei carabinieri. Tolleranza zero per i centauri indisciplinati

Serata di controlli nell’area nord di Napoli per i carabinieri del comando gruppo di Castello di Cisterna. I militari hanno setacciato le zone di Varcaturo, Marano e Calvizzano. Identificate 270 persone e controllati 50 veicoli per un totale ...continua
Napoli: Rapina nel traffico della movida di Chiaia. Carabinieri arrestano giovane incensurato. E’ caccia ai complici

I Carabinieri della Compagnia di Napoli Centro hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del locale Tribunale, su richiesta della procura partenopea, nei confronti di un 24enne ercolanese incensurato. L’uo...continua
Scampia: Nell’auto rubata il kit del rapinatore. Punte di trapano per rompere i vetri. Indagini dei carabinieri

Siamo a Scampia e i carabinieri della locale stazione notano una smart parcheggiata a via Colorini. L’auto risulta rubata e i militari la controllano. In quella zona – chiamata anche la casa dei puffi – ci sta che un’auto ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences