--> Reportweb - Cronaca - GDF Salerno. Bancarotta fraudolenta, eseguita ordinanza di custodia cautelare
  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia



GDF Salerno. Bancarotta fraudolenta, eseguita ordinanza di custodia cautelare

(31/05/2023)

Nei giorni scorsi, su disposizione di questa Procura della Repubblica, la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno hal dato esecuzione ad un'ordinanza applicativa di misura cautelare personale del divieto temporaneo di esercitare l'attività imprenditoriale e di ricoprire uffici direttivi, presso persone giuridiche ed imprese, nei confronti di tre soggetti responsabili del reato di bancarotta fraudolenta.

Le indagini, eseguite dai finanzieri della Compagnia di Vallo della Lucania e avviate a seguito della dichiarazione di fallimento di-una ditta individuale, si sono protratte per oltre un anno e si sono strutturate in due fasi.

Durante una prima fase, le Fiamme Gialle, attraverso un attento esame della documentazione acquisita, avevano accertato che gli indagati, al fine di sottrarre alla procedura fallimentare i propri beni aziendali, avevano emesso, nella fase immediatamente precedente alla dichiarazione di fallimento, fatture per oltre trecentomila euro che, al termine dei riscontri eseguiti, sono risultate essere false. Al fine di assicurare il recupero dell'imposta evasa, questa Procura procedeva al sequestro d'urgenza per oltre 130 mila euro, successivamente convalidato dal G.I.P. del Tribunale alla sede, eseguito sulle disponibilità finanziarie dei soggetti.

Proseguendo nelle investigazioni, i militari Vallesi hanno acclarato il carattere di reiterazione delle condotte distrattive e di occultamento realizzate dai tre imprenditori, risultati tra l'altro essere legati da vincolo familiare, negli anni dal 2016 al 2018, riuscendo così a determinare, alla data del fallimento, un passivo di un milione e cinquecento mila euro.

Per garantire l'interruzione dei fatti/reati accertati nella fase delle indagini, il G.I.P. del Tribunale alla sede emetteva un'ordinanza applicativa della misura cautelare personale, consistente nel divieto temporaneo di esercitare l'attività di imprenditore e di ricoprire uffici direttivi presso persone giuridiche ed imprese, eseguita nei confronti dell'imprenditore fallito e dei propri familiari.

Si specifica che il provvedimento cautelare è stato eseguito nell'attuale fase delle indagini preliminari ed è basato su imputazioni provvisorie, che dovranno comunque trovare riscontro in dibattimento e nei successivi gradi di giudizio. La responsabilità penale degli indagati sarà accertata solo all'esito del giudizio con sentenza penale irrevocabile.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Apice (BN) – Arrestato pusher per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente (eroina)

I Carabinieri della Compagnia di Benevento, a seguito mirato servizio controllo del territorio, in città e in provincia, finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti hanno controllato un veicolo nel territorio del Comune ...continua
Orta di Atella (CE): sequestrato autolavaggio per violazioni ambientali

Militari del Nucleo Carabinieri Forestale di Marcianise (CE), nel corso di un controllo sul rispetto della normativa ambientale presso un impianto di autolavaggio sito in comune di Orta di Atella (CE), ubicato all’interno di un’area ...continua
Sicurezza sul lavoro e lavoratori in nero. Carabinieri impegnati nei controlli alle aziende del napoletano

Controlli per la sicurezza sui luoghi di lavoro a Villaricca per i carabinieri della locale stazione che, insieme al personale dell’Asl Napoli 2 Nord hanno ispezionato diversi cantieri edili. Durante le operazioni sono stati denunciati i ...continua
Benevento. Arresto in flagranza di reato di un bengalese per il reato di violenza sessuale

Un 34enne Bengalese, senza fissa dimora, già colpito da provvedimento di espulsione dal territorio italiano, è stato tratto in arresto il pomeriggio scorso dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento. L&rsqu...continua
Arrestato cittadino ghanese ritenuto responsabile di possesso di documenti identificativi falsi validi per l’espatrio

 Nella mattinata del 23 maggio 2024, in Giugliano in Campania (Na) – localita’ Varcaturo, i militari del Comando Carabinieri Antifalsificazione Monetaria, supportati dai militari della Compagnia di Intervento Operativo del 10 Reggimento ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences