Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia



GDF Napoli. 16 arresti per traffico di stupefacenti


(13/02/2024)

Per delega del Procuratore Distrettuale si comunica che, in data odierna, militari del Nucleo di Polizia
Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito un’ordinanza di
applicazione della misura della custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli,
su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti
di sedici persone gravemente indiziate, a vario titolo, dei reati di associazione per delinquere
finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione a fine di spaccio di droga, sequestro di
persona a scopo di estorsione, procurata inosservanza di pena.
Le indagini, condotte dai finanzieri della Sezione G.O.A. del Gruppo di Investigazione sulla
Criminalità Organizzata, avrebbero consentito di disvelare l’operatività di quattro diversi gruppi
criminali (in provincia di Napoli, ma con ramificazioni anche in altri territori italiani e in Spagna),
dediti al traffico di partite di stupefacenti di diverso genere (per lo più, hashish e cocaina).
In particolare:
- un primo gruppo, operativo nel territorio di Napoli e provincia e con ramificazioni a Crotone,
capeggiato da un soggetto che, tramite corrieri, si sarebbe occupato della commercializzazione
all’ingrosso di partite di stupefacenti in favore di clienti non solo campani ma anche calabresi;
- un secondo gruppo, operativo a Napoli e provincia e con ramificazioni in altre Regioni italiane (in
particolare, l’Emilia-Romagna), che avrebbe distribuito partite di stupefacente anche al primo
sodalizio;
- un terzo gruppo, che avrebbe importato partite di stupefacenti dalla Spagna destinandole
soprattutto al mercato irpino;
- un quarto gruppo, avente base operativa in Giugliano in Campania (NA), che si sarebbe occupato
della commercializzazione del narcotico in favore, in particolare, di un altro gruppo criminale
attivo nei paesi vesuviani.
Nel corso delle attività investigative, condotte in collaborazione con il Servizio Centrale
Investigazione Criminalità Organizzata, sono stati sottoposti a sequestro oltre 300 Kg. di hashish, 36
Kg. di cocaina e oltre 400 mila euro in contanti.
L’indagine avrebbe anche consentito di accertare il sequestro di persona a scopo di estorsione di uno
dei destinatari della misura cautelare per costringere la moglie e il fratello di questi a saldare un debito
di 7.700 euro originato da precedenti forniture di droga non pagate.
Il provvedimento eseguito in data odierna è una misura cautelare, disposta in sede di indagini
preliminari, avverso cui sono ammessi mezzi di impugnazione, e i destinatari della stessa sono
persone sottoposte alle indagini e quindi presunte innocenti fino a sentenza definitiva.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Incidente Mortale all'interno della Galleria Laziale

Nel corso della mattinata, verso le ore 11.15, si è verificato un tragico incidente all'interno della Galleria Laziale a Napoli. Un motociclista, identificato come A. M., 37 anni, alla guida di una Honda SH 300, stava percorrendo il tunnel ...continua
Avellino - Dirigente dei lavori pubblici e Sindaco ai domiciliari

 Nelle prime ore della mattinata, i Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, personale appartenente alla Sezione di Polizia giudiziaria di Questa Procura – Aliquota Guardia di Finanza, coadiuvati da unità cinofile del Comando ...continua
GDF Reggio Calabria - Arrestato corriere con 18 kg di droga diretto in Sicilia

I finanzieri del Comando Provinciale Reggio Calabria, nei giorni scorsi, nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei traffici illeciti, hanno arrestato in flagranza di reato, per traffico di sostanze stupefacenti, ...continua
Agerola - pistola clandestina nella controsoffittatura, 58enne arrestato dai Carabinieri

I carabinieri della stazione di Agerola hanno arrestato per detenzione di arma clandestina un imprenditore 58enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Durante una perquisizione nei locali del distributore carburanti che gestisce ...continua
Castellammare di Stabia - arrestano pusher 67enne

I carabinieri della sezione operativa di Castellamare di Stabia hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Catello Cuomo, 67enne del posto e già noto alle forze dell’ordine. Durante una perquisizione personale e domiciliare ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences