Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia



GDF Matera - Nascondeva nel furgone 200 grammi di droga, arrestato 30enne siciliano

(19/04/2024)

I Finanzieri del Gruppo di Matera, nell’ambito del dispositivo di controllo del territorio volto alla repressione dei traffici illeciti, sulla S.S. 106 Jonica hanno tratto in arresto un trentenne, originario di Termini Imerese (PA) e residente nella provincia di Messina, trovato in possesso di 200 grammi di “hashish”, che avrebbero fruttato sul mercato oltre quattromila euro.

Il soggetto arrestato, era alla guida di un furgone, risultato di proprietà di un’impresa di trasporti della provincia di Messina, di cui era dipendente; al momento del controllo, è apparso in evidente stato di agitazione.

All’esito di una approfondita ispezione, il cane antidroga “GINGER”, ha segnalato, con insistenza, la presenza di sostanze stupefacenti all’interno del vano trasporti del mezzo; i finanzieri, quindi, sono riusciti ad individuare una busta di plastica di colore bianco abilmente occultata, nella quale vi erano due panetti di materiale resinoso di colore marrone, che a seguito di esame speditivo drop test è risultata essere sostanza stupefacente tipo “hashish”.

Pertanto, il conducente, nella flagranza del reato di traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, è stato posto agli arresti domiciliari presso una idonea struttura in Matera. La competente Autorità Giudiziaria riconoscendo l’esistenza di un concreto quadro indiziario, ha convalidato la suddetta misura restrittiva della libertà personale, emettendo ordinanza di applicazione dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, con contestuale obbligo di dimora all’interno della provincia di Messina.

Nel precisare che il procedimento penale versa attualmente nella fase delle indagini preliminari, con la conseguenza che per la persona sottoposta a misura restrittiva vige il principio di presunzione di innocenza fino all’ultimo grado di giudizio, allorquando sarà definita la posizione della stessa, si evidenzia che il presente comunicato è stato diramato al fine di garantire il diritto di cronaca.

L’operazione si inserisce nell’ambito dei servizi di controllo economico del territorio disposti e coordinati dal Comando Provinciale di Matera, finalizzati al contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti e, in generale, alla repressione dei traffici illeciti connotati da pericolosità sociale, a tutela dei cittadini e della legalità.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Giugliano in Campania: E’ agli arresti domiciliari ma decide di salire al sesto piano per tagliare le ringhiere. Arrestato 55enne

Siamo a Giugliano in Campania e la gazzella della sezione radiomobile della locale compagnia percorre le strade della città a nord di Napoli. La zona è quelle delle abitazioni popolari e quando i carabinieri sono a via Bosco a Casacelle ...continua
Reggio Emilia: la Polizia di Stato sta dando esecuzione a 38 misure cautelari emesse a carico di soggetti per traffico di stupefacenti

Oltre 130 uomini della Polizia di Stato, coordinati dalla Procura della Repubblica di Reggio Emilia, diretta dal dott. Calogero Gaetano Paci, stanno eseguendo 38 misure cautelari personali emesse a carico di altrettanti soggetti gravemente indiziati ...continua
Acerra. Camorra. Traffico di sostanze stupefacenti. Arrestate 11 persone

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo di Castello di Cisterna hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti ...continua
Napoli: carabinieri arrestano personaggio al vertice del clan Licciardi

I Carabinieri dei Nucleo Investigativo di Napoli, collaborati in fase esecutiva da personale del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna e della Compagnia Carabinieri di Napoli Stella, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misura ...continua
Omicidio Pescara fermati due minorenni

Nel rispetto dei diritti delle persone indagate e della presunzione di innocenza, per quanto risulta allo stato, salvo ulteriori approfondimenti e in attesa del giudizio, si comunica quanto segue. Ieri sera, verso le ore 21.00, la Polizia ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences