Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia



GDF Massa Lubrense - Sequestrati oltre 150mila euro a imprenditore per omessa dichiarazione

(08/09/2023)

In data 7-8 settembre e.a. il Gruppo della Guardia di Finanza Torre Annunziata ha eseguito un decreto di sequestro preventivo - emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta di questa Procura della Repubblica - nei confronti di un imprenditore, indagato per ildelitto di omessa dichiarazione (art. 5 D.lgs. 74/2000).

Il provvedimento cautelare è stato emesso all'esito di indagini scaturite da un'attività di verifica fiscale condotta dalla Compagnia della Guardia di Finanza di Massa Lubrense nei confronti del titolare della ditta individuale Euro Credit, esercente l'attività di "servizi finanziari", con luogo d'esercizio in Sorrento (NA), in assenza della prescritta iscrizione all'Albo nonché in violazione degli obblighi contabili e fiscali normativamente previsti, risultando quindi evasore totale.

In particolare l'attività d'indagine, sviluppata attraverso l'ausilio delle banche dati in uso al Corpo della Guardia di Finanza, ma, soprattutto, tramite l'analisi delle movimentazioni finanziarie del soggetto, ha permesso di ricostruire il volume d'affari dallo stesso conseguito e sottratto a tassazione.

All'esito dell'attività di indagine è emerso che, per gli anni d'imposta 2018 e 2019, l'indagato non avrebbe dichiarato euro 602.522 quali componenti positivi, con conseguente evasione delle imposte sui redditi (l.R.Pe.F), pari a 242.123,21 euro, con il superamento della soglia penale prevista.

Per tale motivo il soggetto è stato deferito a questa A.G. per il delitto di "omessa dichiarazione" di cui all'art. 5 comma 1 del D.lgs. 74/2000.

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale oplontino, condividendo la ricostruzione operata da questa Procura della Repubblica sulla base delle attività svolte dalla Guardia di Finanza, ha disposto il sequestro, finalizzato alla confisca anche per equivalente, del profitto del reato di omessa dichiarazione, quantificato in euro 242.123,21, avente ad oggetto le disponibilità finanziarie nonché due fabbricati siti in Massa Lubrense (NA), di proprietà del soggetto indagato.

In sede di esecuzione di esecuzione del sequestro preventivo, la Guardia di Finanza ha sequestrato la somma di € 80.532,00 in denaro contante sui conti correnti riconducibili all'indagato nonché i due fabbricati siti in Massa Lubrense, di proprietà dello stesso, sino alla concorrenza della somma di € 161.591,21.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Mugnano: arrestati due giovani pusher

I carabinieri motociclisti della sezione radiomobile di Marano hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Castrese Moio e Ciro Persico, di 24 e 19 anni. Erano in scooter in via Don Minzoni quando i militari li hanno fermati e perquisiti. ...continua
Truffa online, salvata un' importante azienda veneta dalla Polizia di Stato

Fondamentale l’intervento immediato degli investigatori specializzati della polizia postale. La Polizia di Stato di Verona è intervenuta a seguito della segnalazione di un Dirigente di una importante realtà economica operante ...continua
Torre Annunziata - Due arresti per un tentato omicidio del 2017

A Torre Annunziata i carabinieri della sezione operativa della locale compagnia hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte di Appello di Napoli su richiesta della Procura Generale nei confronti di due persone ...continua
San Bartolomeo in Galdo, chiusa una pescheria per gravi carenze igienico-sanitarie

Prosegue costante, nel Beneventano, l’attività di contrasto della Guardia Costiera alle pratiche illecite di commercializzazione dei prodotti ittici. Nella mattinata di mercoledì 17 aprile 2024, personale della Capitaneria di ...continua
Sicurezza urbana in provincia di Benevento: Approvati i progetti per la videosorveglianza di 35 comuni

Il Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica di Benevento, presieduto dal Prefetto Carlo Torlontano, ha approvato stamane i progetti per la realizzazione e l’implementazione di sistemi di videosorveglianza presentati ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences