Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

GDF Caserta - Seqeustrata fabbrica clandestina di fuochi d'artificio. Un arresto due denunciati


(06/12/2022)

Nell’ambito della quotidiana attività di prevenzione generale e di controllo economico del territorio, il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Caserta ha intensificato nelle ultime settimane i servizi finalizzati al contrasto dei traffici illeciti e alle abusive attività commerciali, anche con riferimento al fenomeno della fabbricazione, detenzione e vendita di artifizi pirotecnici.

In tale contesto, i militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria, a seguito di mirata attività informativa e di osservazione, hanno individuato in Villa Literno (CE) un’intera area adibita alla fabbricazione di fuochi artificiali tutt’ora operante senza il possesso di alcuna licenza o autorizzazione dell’Autorità di pubblica sicurezza. l’attività di controllo, effettuata anche con l’ausilio di personale specializzato artificiere del Comando Provinciale dei Carabinieri di Caserta, ha consentito di individuare un vero e proprio opificio dove è stato rinvenuto materiale pirotecnico nelle varie fasi della fabbricazione, polvere esplosiva, attrezzature e macchinari per la lavorazione ed il confezionamento, nonché prodotti semilavorati e prodotti finiti pronti per l’utilizzo.

Le sostanze esplosive presenti sono state considerate ad alto effetto detonante e altamente pericolose da maneggiare e trasportare. Il materiale fabbricato poteva essere utilizzato per spettacoli pirotecnici o venduto sul mercato in modo del tutto illegale, senza il rispetto delle norme di pubblica sicurezza, con alto rischio per la salute degli eventuali utilizzatori.

Le attività hanno consentito agli operanti di sottoporre a sequestro tutto il materiale pirotecnico rinvenuto, per un peso di oltre una tonnellata, diversi macchinari, attrezzature e materiale, nonchè l’intera aerea e i manufatti ivi insistenti adibiti all’illecita attività di fabbricazione e confezionamento. Il proprietario dell’area nonchè responsabile dell’illecita fabbricazione è stato arrestato in flagranza di reato mentre altri due soggetti sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per illecita fabbricazione e detenzione di materiale esplosivo.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Grumo Nevano: Picchia l’ex moglie con calci e pugni ed aggredisce i Carabinieri. Arrestato 34enne napoletano

E’ notte a Grumo Nevano, in via Manzoni, quando il suo ex compagno bussa alla porta di casa. La donna, una 36enne napoletana, decide di aprire e vede l’uomo verosimilmente ubriaco o sotto effetto di sostanze stupefacenti. Pochi minuti ...continua
San Nicola La Strada - 23enne gambiano arrestato per spaccio

 I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, nel prosieguo dei servizi di controllo del territorio volti a prevenire e reprimere la commissione di reati in materia di stupefacenti hanno eseguito, nei pressi ...continua
Poggiomarino: Rubano in un oleificio e tentano di speronare l’auto dei Carabinieri. Coppia arrestata

Gennaro Chieffo nato a Torre del Greco ed una 25enne di Scafati incensurata sono stati arrestati dai Carabinieri del nucleo radiomobile di Torre Annunziata dopo aver rubato 35 litri di olio alimentare da un oleificio a Poggiomarino. La coppia, ...continua
Pozzuoli: Sorpresi mentre rubano una bicicletta elettrica. Carabinieri arrestano una coppia di fratelli

I Carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Pozzuoli hanno arrestato Sandro* e Francesco Papa*, per furto aggravato e per possesso di arnesi atti allo scasso. Hanno 39 e 35 anni sono entrambi già noti alle forze dell’ordine ...continua
Anacapri: Lotta allo spaccio in costiera. Carabinieri trovano droga in un terreno. Indagini in corso

  Un controllo antidroga a largo raggio sulla costiera sorrentina da parte dei Carabinieri della locale compagnia. Durante le diverse perquisizioni effettuate i militari hanno rinvenuto e sequestrato ad Anacapri 116 grammi di marijuana. La ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.