Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia



GDF Benevento. Sequestrati capi contraffatti

(25/01/2024)

Nei giorni scorsi militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Benevento, nell’ambito dei servizi d’istituto finalizzati al contrasto della commercializzazione di prodotti contraffatti, hanno sottoposto a sequestro, presso un negozio di abbigliamento e biancheria, circa un centinaio tra capi di abbigliamento e accessori per la casa contraffatti.

In particolare, militari del Gruppo di Benevento hanno sottoposto a controllo un esercizio commerciale a Montesarchio (BN) ove, a seguito di una ricognizione della merce esposta in vendita, notavano la presenza di capi di abbigliamento e articoli per la casa, quali zaini, borselli, maglie di squadre di calcio, peluche, accappatoi e cuscini, contraffatti e riconducibili a note aziende di produzione.

Successivamente, i militari riuscivano a risalire al locale adibito a deposito dell’attività commerciale ove procedevano ad un’ulteriore ispezione all’esito della quale veniva rinvenuta ulteriore merce ed, in particolare, felpe, pantaloni, maglie, pantaloncini e bandiere di note squadre di calcio riportanti marchi e immagini contraffatti.

Il titolare dell’attività commerciale non è stato in grado di giustificare la provenienza della merce illegale. In particolare, su alcuni capi vi erano riprodotti loghi identici a quelli tutelati da copyright sebbene sull’etichetta era riportata l’origine e la provenienza di altre aziende produttrici. Pertanto, il titolare dell’esercizio commerciale è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Benevento per commercio di prodotti contraffatti e ricettazione. La merce è stata sottoposta a sequestro ed è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L’intensificazione dell’azione del Corpo al fine di reprimere il mercato del falso, impedisce che tale fenomeno costituisca un freno alla crescita e allo sviluppo del sistema economico. Ad esso spesso sono associati lo sfruttamento della manodopera, l’utilizzo di coloranti e materiali potenzialmente tossici e gravi forme di evasione fiscale che generano consistenti profitti per la criminalità organizzata.

Contrastare la diffusione di prodotti contraffatti significa anche garantire una protezione efficace dei consumatori e un mercato competitivo dove gli operatori economici onesti possono beneficiare di condizioni eque di concorrenza.

Si rappresenta che il titolare dell’attività commerciale di Montesarchio è, allo stato, persona sottoposta alle indagini preliminari e quindi presunta innocente fino a sentenza definitiva.

Nulla osta A.G.:






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Incidente Mortale all'interno della Galleria Laziale

Nel corso della mattinata, verso le ore 11.15, si è verificato un tragico incidente all'interno della Galleria Laziale a Napoli. Un motociclista, identificato come A. M., 37 anni, alla guida di una Honda SH 300, stava percorrendo il tunnel ...continua
Avellino - Dirigente dei lavori pubblici e Sindaco ai domiciliari

 Nelle prime ore della mattinata, i Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, personale appartenente alla Sezione di Polizia giudiziaria di Questa Procura – Aliquota Guardia di Finanza, coadiuvati da unità cinofile del Comando ...continua
GDF Reggio Calabria - Arrestato corriere con 18 kg di droga diretto in Sicilia

I finanzieri del Comando Provinciale Reggio Calabria, nei giorni scorsi, nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei traffici illeciti, hanno arrestato in flagranza di reato, per traffico di sostanze stupefacenti, ...continua
Agerola - pistola clandestina nella controsoffittatura, 58enne arrestato dai Carabinieri

I carabinieri della stazione di Agerola hanno arrestato per detenzione di arma clandestina un imprenditore 58enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Durante una perquisizione nei locali del distributore carburanti che gestisce ...continua
Castellammare di Stabia - arrestano pusher 67enne

I carabinieri della sezione operativa di Castellamare di Stabia hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Catello Cuomo, 67enne del posto e già noto alle forze dell’ordine. Durante una perquisizione personale e domiciliare ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences