Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Frode carosello. Eseguito sequestro di 4 milioni di euro ad una società di elettronica nel nolano


(10/08/2022)

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha dato esecuzione a un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca emesso dal Tribunale di Nola per un importo complessivo di 4.646.039,14 euro nei confronti di una società operante nell’area nolana, attiva nel settore del commercio all’ingrosso di elettrodomestici ed elettronica.

L’adozione del provvedimento è scaturita da una minuziosa attività eseguita dai militari del Gruppo di Nola e coordinata dalla locale Procura della Repubblica, a seguito della quale è stato rilevato che la compagine societaria attenzionata farebbe parte di un’articolata frode carosello realizzata mediante l’interposizione fittizia di società “cartiere”, grazie alla quale i responsabili, oltre a versare meno imposte, avrebbero indebitamente e artificiosamente creato crediti d’imposta non spettanti.

La frode sarebbe stata posta in essere mediante due distinte tipologie esecutive: l’acquisto di beni in regime di IVA comunitaria, rivenduti poi sul territorio nazionale a prezzi concorrenziali con un indebito e illecito risparmio d’imposta, e l’acquisto, da parte di aziende compiacenti ubicate in paesi dell’Unione Europea, di merce di scarsissimo valore commerciale a prezzi elevatissimi, che veniva poi introdotta nel circuito fraudolento sul territorio nazionale e, infine, nuovamente esportata verso altre società consenzienti dell’Unione Europea, così da creare fittizi crediti IVA in capo ad aziende nazionali.

Gli scambi di merci, contabilizzati tramite una serie di fatture false, in realtà non sarebbero mai avvenuti o avrebbero riguardato soggetti economici differenti rispetto a quelli indicati nei documenti fiscali.

Le indagini hanno consentito di deferire cinque soggetti per frode fiscale, dichiarazione fraudolenta, omessa dichiarazione e emissione e utilizzo di fatture false.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Arrestati due napoletani per resistenza e furto aggravato

A seguito di una mirata e articolata attività d'indagine coordinata dalla locale Procura della Repubblica, gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Benevento, alle prime luci dell'alba hanno data esecuzione alla misura ...continua
GDF- Donati alla Caritas 57.000 KG di nocciolino ad uso combustibile

Nella mattinata odierna, la Guardia di Finanza di Salerno ha donato alla Caritas 57.000 kg di bio-combustibile, per la devoluzione alle strutture dell’Ente ubicate a Sapri (SA) e Postiglione (SA). Si tratta di oltre 2.200 confezioni di ...continua
Bacoli: Carabinieri e controlli ambientali. sequestrato autolavaggio, denuncia per il titolare 35enne

 Controlli ambientali dei carabinieri anche a Bacoli. I militari della locale stazione hanno denunciato un 35enne del posto, titolare di un autolavaggio in Via Mercato di Sabato. Riscontrato il mancato tracciamento dei liquami prodotti durante ...continua
GDF - Sant'Egidio del Monte Albino, giit scoperti e sequestrati oltre 230 chili di "botti" illegali

  Nei giorni scorsi, la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno ha sottoposto a sequestro oltre 200 chili di fuochi d'artificio non a norma, destinati alia vendita illegale, a danno della tutela, della sicurezza e della salute ...continua
Sant’Antimo - in strada a chiacchierare, uno è ai domiciliari, l'altro ha droga addosso

A Sant’Antimo i Carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato il 34enne Benedetto Ceparano e il 41enne Vincenzo Alfè, entrambi del posto e già noti alle forze dell’ordine. Siamo in Via Sambuci. Il 34enne è poco ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.