Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Estorsione per conto del clan De Luca Bossi - Minichini. Arrestati due presunti affiliati

(05/08/2022)

Nel corso della giornata del 4 agosto 2022, i Carabinieri del Gruppo di Torre Annunziata hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere emessa dal Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, nei confronti di persona gravemente indiziata del reato di estorsione (in concorso con altro complice, già tratto in arresto), aggravato dalla circostanza di cui all’art. 416 bis.1 c.p., per aver commesso il fatto al fine di agevolare l’attività dell’associazione camorristica “DE LUCA BOSSA – MINICHINI”, operante nel territorio orientale di Napoli e nei comuni di Cercola e Pollena Trocchia.
L’indagato, resosi irreperibile sin dal mese di luglio scorso, è stato rintracciato dai militari dell’Arma nel quartiere Vomero di Napoli.
Il provvedimento cautelare è stato emesso in seguito ad una complessa attività d’indagine, avente ad oggetto la compravendita di voti che sarebbe avvenuta nella frazione di Caravita del comune di Cercola, in occasione delle elezioni per il Consiglio Regionale della Campania, svolte nel settembre 2020.
In particolare, i due indagati avrebbero proceduto al pestaggio ed alla successiva richiesta della somma di 1000 euro ai danni di un soggetto che, senza aver preventivamente richiesto l’autorizzazione al suddetto sodalizio criminale e omettendo di corrispondere la relativa tangente, avrebbe provveduto alla suddetta compravendita di voti in favore di un candidato al Consiglio Regionale della Campania.
Il provvedimento eseguito è una misura cautelare, disposta in sede di indagini preliminari, avverso cui sono ammessi mezzi di impugnazione, e i destinatari della stessa sono persone sottoposte alle indagini e quindi presunti innocenti fino a sentenza definitiva.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Cappaloni - Arrestato 31enne per droga

Vasta e diversificata l’operazione di perlustrazione e controllo del territorio condotta nella serata di ieri dai Carabinieri della Compagnia di Montesarchio, su disposizione del Comando Provinciale di Benevento, finalizzata principalmente ...continua
Marano di Napoli: Spaccia in pieno centro, 19enne arrestato dai Carabinieri

I carabinieri della stazione di Marano hanno arrestato per spaccio di droga Gaetano Orlando, domani 20enne, già noto alle forze dell’ordine. E’ stato sorpreso in Corso Europa, nel cuore di Marano di Napoli, mentre cedeva una ...continua
Portici: ruba in centro fisioterapico, 52enne arrestato dai Carabinieri

I carabinieri della stazione di Portici hanno arrestato per furto aggravato Gennaro Basile, 52enne di San Giorgio a Cremano già noto alle forze dell’ordine. È stato sorpreso in un centro fisioterapico mentre rubava alcuni attrezzi ...continua
Poggiomarino: Carabinieri arrestano 20enne per furto di rame

I carabinieri della stazione di Poggiomarino hanno arrestato per furto aggravato vito aiese, 20enne senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine. Lo hanno sorpreso nel cortile di un’area di manutenzione della ferrovia ...continua
Sorrento: Carabinieri e...pescatori individuano barca con 3 giovani a bordo. Avevano rubato oggetti dai pescherecci in porto

In 3 a bordo di una barchetta, infreddoliti e col motore in avaria, trainati fino alla terraferma dai Carabinieri. Non si tratta di un salvataggio eroico ma dell’epilogo di un rocambolesco “pedinamento” via mare. E’ tarda ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.