WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Cronaca Napoli e provincia

(23/01/2021)


NAPOLI POGGIOREALE: 58 vetture abbandonate rimosse dai Carabinieri. erano tutte senza assicurazione
Questa notte, i Carabinieri della Stazione di Napoli Poggioreale e la Polizia Municipale di Napoli, col supporto delle Squadre di Intervento Operativo del 10° Reggimento Carabinieri Campania, hanno effettuato un servizio congiunto, volto alla rimozione di veicoli in stato di abbandono sulla pubblica via.
Le operazioni si sono svolte nel quartiere di Poggioreale, in un parcheggio pubblico di via Claudio Miccoli, dove i Carabinieri nei giorni scorsi, nell’espletamento dei normali servizi di controllo del territorio, avevano notato un’alta concentrazione di veicoli in palese stato di abbandono, alcuni incidentati, altri privi degli pneumatici o di alte parti essenziali della carrozzeria. Dai successivi accertamenti svolti con l’ausilio del Nucleo Veicoli Abbandonati e della Centrale Operativa della Polizia Municipale di Napoli è emerso che le autovetture, tutte di proprietà di privati cittadini, oltre ad essere regolarmente iscritte al PRA, erano altresì prive della copertura assicurativa obbligatoria.
Pertanto nella scorsa nottata, i Carabinieri di Poggioreale e del Reggimento Campania, il Nucleo Veicoli Abbandonati nonché personale di Polizia Giudiziaria della Polizia Locale, con un massiccio dispiegamento di forze, hanno proceduto alle operazioni di rimozione di 58 autovetture abbandonate, tutte recuperate a mezzo di carroattrezzi e trasportate in una depositeria convenzionata del Comune di Napoli.
Ai proprietari trasgressori, in caso d’inerzia, viene contestato, l’abbandono di rifiuti su suolo pubblico ai sensi del Testo Unico Ambientale, con sanzione di 1666,66 euro. (p.m.r.), nonché nei casi di mancata copertura assicurativa ai sensi dell’ art.193 C.d.s. una sanzione da 866,00 a 3.464,00 euro con riduzione del 30% con il pagamento nei 5 giorni.
Analoghi servizi saranno svolti nei prossimi giorni.

QUALIANO: carabinieri arrestano pusher 24enne

I carabinieri di Qualiano hanno arrestato in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti Liccardo Francesco, 24enne del posto, voto alle forze dell’ordine.
L’uomo, durante una perquisizione presso la sua abitazione, è stato sorpreso a detenere illegalmente 7 dosi termosaldate di marijuana e 2 stecchette di hashish, oltre che materiale per il confezionamento, 200 euro in contante e un'agendina con la contabilità relativa all’attività di spaccio.
L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio.

MARANO, MELITO, MUGNANO E CALVIZZANO - Servizio controllo del territorio dei Carabinieri
3 denunce e decine di controlli al rispetto della circolazione stradale e alla normativa anti-contagio. E’ il risultato del servizio di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale di Napoli ed effettuato dai Carabinieri della Compagnia di Marano di Napoli, insieme a quelli del Reggimento Campania.
L’operazione è avvenuta nella serata di ieri lungo le principali arterie stradali dei comuni di Marano, Melito, Mugnano e Calvizzano.
I militari hanno dapprima effettuato delle perquisizioni domiciliari nel corso delle quali sono state denunciate 3 persone di Calvizzano per aver manomesso i loro contatori di energia elettrica. L’entità del furto è in fase di quantificazione.
I controlli alla circolazione stradale hanno poi consentito di sottoporre a verifiche decine di veicoli e circa un centinaio di persone (di cui molti già noti alle ff.oo), riscontrando varie infrazioni al codice della strada e alla normativa anti-contagio. 25 in tutto le sanzioni elevate di cui 12 a persone in violazione del coprifuoco.
Sono stati fermati e perquisiti 5 assuntori di sostanze stupefacenti che sono stati in seguito segnalati all’UTG di competenza.

GIUGLIANO IN CAMPANIA: 25 anni per reati commessi tra il 2006 ed il 2013. 60enne arrestato dai Carabinieri
I carabinieri di Giugliano in Campania hanno arrestato Rosario Silvestri 60enne del posto in esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso della Procura della Repubblica di Prato.
L’uomo, ritenuto responsabile dei reati di truffa, ricettazione e falso ideologico commessi su tutto il territorio nazionale tra il 2006 ed il 2013, dovrà scontare una pena di 25 anni e 6 mesi di reclusione ed è stato associato presso la casa circondariale di Napoli-Poggioreale.
 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Napoli, polizia municipale arrestano un pregiudicato

Gli Agenti della Polizia Municipale appartenenti all’Unità Operativa Chiaia hanno arrestato un cittadino italiano che in Via Partenope, dopo che gli era stato intimato l’Alt proseguiva la sua fuga investendo uno degli operatori ...continua
Portici: Carabinieri arrestano pusher 22enne

I carabinieri della stazione di Portici hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio il 22enne Gennaro Iacomino. E’ stato controllato in Via Immacolata e trovato in possesso di 2 involucri contenenti 6,8 grammi di marijuana e ...continua
Torre del Greco: Carabinieri denunciano 3 giovani per droga

 I carabinieri della sezione radiomobile di Torre del Greco hanno denunciato per detenzione di droga a fini di spaccio 3 giovani tra i 20 e i 30 anni, tutti del posto. Sono stati fermati mentre percorrevano in auto Via Montagnelle e trovati ...continua
Torre del Greco: 9 clienti in una cornetteria. attività chiusa, tutti sanzionati

 I carabinieri della sezione radiomobile di Torre del Greco hanno sanzionato il titolare di una cornetteria in Via Nazionale e i 9 clienti che consumavano cibi al suo interno. Sono stati sorpresi ieri sera, durante un servizio di controllo ...continua
Benevento - La Guardia di Finanza sequestra società di costruzioni. Reato ipotizzato dichiarazione infedele per evadere l'I.R.E.S.

Oggi, a seguito di un’artico1ata attività di indagine coordinata dai magistrati della Procura della Repubblica di Benevento, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Benevento hanno dato esecuzione ad un decreto ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.