WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Cronaca. Arpaia - Paolisi

(15/05/2021)

Arpaia (bn):Provocano incidente sotto influenza di sostanze stupefacenti: denunciati dai carabinieri

I Carabinieri del Comando Compagnia di Montesarchio (BN) ed in particolare i militari della Stazione CC di Arpaia (BN), a seguito di un sinistro stradale verificatosi nella giornata del 6 maggio 2021 sulla SS. 7 Appia-incrocio S.P. 32, hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria un giovane 20enne della provincia di Caserta e un 29enne della provincia di Avellino, poiché risultanti entrambi essere positivi all’accertamento per l’assunzione di sostanze stupefacenti.
I militari intervenuti sul luogo constatavano che si era verificato un sinistro stradale con feriti tra un veicolo, guidato dal 20enne e un motociclo alla cui guida vi era il 29enne. Entrambi trasportati presso il pronto soccorso dell’Ospedale di Benevento, a seguito degli accertamenti richiesti, venivano riscontrati positivi, rispettivamente ai cannabinoidi e alla cocaina.
Pertanto a loro carico scattava il provvedimento all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti con l’aggravante di aver provocato un sinistro stradale.



Paolisi (BN) – Tenta furto all’interno di un’auto: carabinieri denunciano l’autore pregiudicato

Non si interrompono i controlli dei carabinieri per contrastare il fenomeno dei furti in genere. I militari della Compagnia di Montesarchio (BN) stanno intensificando i controlli e garantendo la massima presenza di uomini sul territorio, soprattutto nelle ore notturne.
In particolare in Paolisi (BN), a conclusione di attività investigativa, i Carabinieri del Comando Stazione CC di Arpaia (BN) hanno deferito in stato di libertà un pregiudicato, 72enne della provincia di Caserta, per il reato di tentato furto. Si accertava che lo stesso, in Paolisi (BN), nella notte tra il 13 e il 14 maggio si era introdotto all’interno di un giardino di abitazione privata e, nel mentre tentava di aprire la porta dell’autovettura parcheggiata all’interno della proprietà privata, si dava a precipitosa fuga a seguito dell’attivazione del sistema di allarme. Successivamente dalla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza e da altri accertamenti, si raccoglievano inconfutabili elementi di colpevolezza a carico del denunciato.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Sequestro tratto di 200 mt dell’alveo Scipione-Campagna nel comune di Brusciano totalmente ostruito da rifiuti

Sequestrato, in data 14.06.202, dai militari della Stazione Carabinieri Forestale di Marigliano, nell’ambito di attività dedita al controllo degli affluenti (alvei) dei Regi Lagni, un tratto di circa 200mt di canale, totalmente ostruito ...continua
Cerreto Sannita. Controllo straordinario del territorio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti

 Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Cerreto Sannita hanno svolto un articolato servizio di controllo del territorio volto al contrasto ed all’uso di sostanze stupefacenti. In particolare, i militari della Stazione ...continua
Ercolano: Violenza di genere. Picchia la compagna e si barrica in casa armato di coltello. Arrestato 45enne

 A Ercolano i Carabinieri della locale tenenza hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale un 48enne del posto. Sono attimi di tensione alle 02.45 presso l’abitazione di una coppia. Ennesima lite, ...continua
Napoli, quartiere Pianura: Notte di musica per festeggiare l’anniversario. Carabinieri sanzionano tutti. Musicista recidivo

 Continuano i servizi di controllo dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli. Nel quartiere Pianura – poco dopo la mezzanotte – i militari del nucleo radiomobile di napoli sono intervenuti in via Artemisia Gentileschi. Era ...continua
Omicidio "Scelzo" a Castellammare di Stabia - Arrestate 2 persone

  Questa mattina, i Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dall’ufficio G.I.P. del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia – ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.