Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Catanzaro - 12 imputati alla sbarra per il reato di associazione a delinquere di stampo mafioso

(18/07/2022)

Oggi, la Polizia di Stato ha dato esecuzione al provvedimento applicativo di misura cautelare adottato, in data 13.7.2022, dal Tribunale di Vibo Valentia, su richiesta della Procura della Repubblica Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di dodici imputati, dopo il deposito della motivazione della sentenza di primo grado, non definitiva, con la quali i predetti imputati venivano condannati, rispettivamente, per il reato di associazione a delinquere di stampo mafioso (art. 416 bis, c.p.) ovvero per il reato di associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti (art. 74 D.P.R. 309/90), aggravato dal metodo mafioso (art. 416 bis.1 c.p.)

 

Si tratta di provvedimento cautelare adottato a seguito della sentenza emessa all’esito del giudizio dibattimentale, celebrato in primo grado, dinanzi al Tribunale di Vibo Valentia e, quindi, non definitiva, nel processo che ha avuto ad oggetto la contestazione associativa relativa all’articolazione ‘ndranghetistica denominata “Locale di Piscopio” - operante sul territorio delle frazioni vibonesi di Piscopio, Longobardi e Bivona, Vibo marina e Porto Salvo, nonché la contestazione associativa relativa al sodalizio finalizzato al traffico di sostanza stupefacente, e i reati ad esse connessi. 

 

Nello specifico, per n. 5 imputati, per i quali è intervenuta, in primo grado, la sentenza, non definitiva, di condanna per il delitto di cui all’art. 416 bis, c.p., è stata adottata dal Tribunale la misura cautelare  della custodia in carcere, mentre per n. 7  imputati, per i quali è intervenuta, in primo grado, la sentenza, non definitiva, di condanna per il delitto di cui all’art. 74 D.P.R. 309/90), aggravato dal metodo mafioso (art. 416 bis.1 c.p.), è stata adottata dal tribunale la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G..

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

In una villa a Gricignano di Aversa trovati 105 chili di cocaina purissima. 51enne incensurato in manette

Blitz anti-droga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli, 105 chili di cocaina sequestrati. A finire in manette un 51enne incensurato di Sant’Antimo. E’ l’alba quando i carabinieri insieme alle unità cinofile entrano ...continua
Deteneva sostanza stupefacente il 25enne arrestato a Macerata Campania

Nel corso della serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Macerata Campania e della Sezione Operativa della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere hanno tratto in arresto un 25enne di Marcianise, ritenuto responsabile di detenzione ai fini ...continua
Brusciano: Carabinieri arrestano 3 pusher nella 219

Questa notte i Carabinieri della sezione operativa della compagnia di Castello di Cisterna hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Angelo Scherma*, Giovanni Rega** e Gaetano Dell’Ermo***. Hanno 33, 35 anni e 38 anni; il primo ...continua
Torre del Greco: Carabinieri perquisiscono casa e trovano droga e soldi. Coniugi arrestati

  L’abitazione vicina al centro di Torre del Greco è nota ai Carabinieri della sezione operativa della locale compagnia e anche i suoi residenti all’interno visto che i coniugi – si tratta dei 37enni Giuseppe Terrone* ...continua
Caivano Parco Verde: Nasconde la droga colorata nel congelatore ma è troppo tardi. Carabinieri arrestano 36enne

Nel Parco Verde di Caivano i Carabinieri della locale Compagnia hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Roberto Iannucci, 36enne della provincia di Benevento già noto alle forze dell’ordine. L’uomo passeggiava ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.