Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia



Carinola - Smontano auto rubate, 4 italiani arrestati

(23/03/2024)

L’escalation di furti di autovetture, avvenuti nel territorio dell’aversano, ha spinto l’Arma territoriale a profondere maggiori sforzi in termini di impiego di uomini e mezzi per contrastare tale fenomeno. Ed è attraverso l’analisi dei transiti dei rilevatori di targa, installati tra le province di Napoli e Caserta, che i militari dell’Arma sono riusciti a individuare e arrestare un gruppo dedito al riciclaggio di pezzi di autovetture rubate.
Come si suol dire, sono state sorprese con le mani nel sacco le quattro persone, tutte italiane, che nella giornata di ieri, nel casertano, sono state arrestate dai carabinieri della Stazione di Trentola Ducenta e che ora, dovranno rispondere di concorso in riciclaggio.
Quando i militari dell’Arma hanno fatto irruzione in una casa colonica della frazione nocella del Comune di Carinola (CE) stavano proprio smontando l’autovettura Fiat Panda di colore nero, da poco rubata e già privata delle targhe, il cui passaggio ai rilevatori era stato attenzionato dagli stessi carabinieri che ne hanno seguito il percorso.
Ad essere stati sorpresi all’interno del un garage della citata casa colonica sono stati un 35enne, un 39enne e un 50enne di Grazzanise nonché un 37enne di Casal di Principe.
All’arrivo dei carabinieri che hanno circondato l’edificio, i quattro, tutti in abiti da lavoro, sporchi di grasso e muniti di idonei strumenti da lavoro, non hanno potuto fare altre che deporre gli arnesi e farsi arrestare.
All’interno del locale garage e del soprastante appartamento i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato parti meccaniche e di carrozzeria di numerose autovetture nonché attrezzature e arnesi idonei allo smontaggio.
Gli arrestati, sono stati posti agli aa.dd.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Pomigliano d’Arco: In giro con il monopattino viene fermato dai carabinieri. In casa tanti soldi e droga

  A Pomigliano d’Arco i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Castello di Cisterna hanno arrestato per droga Francesco Coppola, 46enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I carabinieri hanno notato ...continua
Afragola: Ai domiciliari per stupefacenti viene trovato dai carabinieri con la droga in casa, arrestato

Questa notte ad Afragola carabinieri della locale stazione hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Raffaele Iorio, 42enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I militari hanno controllato l’uomo nella ...continua
Giugliano – Varcaturo, Marano di Napoli e Calvizzano: Controlli dei carabinieri. Tolleranza zero per i centauri indisciplinati

Serata di controlli nell’area nord di Napoli per i carabinieri del comando gruppo di Castello di Cisterna. I militari hanno setacciato le zone di Varcaturo, Marano e Calvizzano. Identificate 270 persone e controllati 50 veicoli per un totale ...continua
Napoli: Rapina nel traffico della movida di Chiaia. Carabinieri arrestano giovane incensurato. E’ caccia ai complici

I Carabinieri della Compagnia di Napoli Centro hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del locale Tribunale, su richiesta della procura partenopea, nei confronti di un 24enne ercolanese incensurato. L’uo...continua
Scampia: Nell’auto rubata il kit del rapinatore. Punte di trapano per rompere i vetri. Indagini dei carabinieri

Siamo a Scampia e i carabinieri della locale stazione notano una smart parcheggiata a via Colorini. L’auto risulta rubata e i militari la controllano. In quella zona – chiamata anche la casa dei puffi – ci sta che un’auto ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences