Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Caivano e Brusciano - Arrestate 5 persone per spaccio di droga e sequestrati quasi 10mila euro

(06/08/2022)

Droga


Continuano i blitz anti-droga e gli arresti effettuati dai carabinieri del gruppo di Castello di Cisterna nelle zone calde di Caivano e Brusciano.
Questa notte in via Necropoli, arteria stradale difronte al Parco Verde, i militari della locale compagnia insieme ai carabinieri del reggimento Campania hanno perquisito un’abitazione.
L’appartamento – trasformato in un bunker all’ultimo piano per la vendita al dettaglio dello stupefacente – era protetto da un portone blindato e da due inferriate. I militari hanno sfondato gli ostacoli e sorpreso il 31enne Giuseppe Di Micco e il 30enne Domenico Buonuomo mentre confezionavano della sostanza stupefacente.
I due erano braccati ma hanno tentato di disfarsi della droga lanciandola dalla finestra. Lo stupefacente è stato raccolto dai militari che erano appostati sotto il palazzo. Rinvenuti e sequestrati 100 grammi di hashish, una dose di cocaina, 3 proiettili 9x21 gfl e diverso materiale per il confezionamento della droga. Sequestrata anche la somma contante – ritenuta provento del reato – di 3995 euro. Durante le operazioni i carabinieri hanno smontato e sequestrato un sistema di videosorveglianza con 12 telecamere che “proteggevano” l’attività illecita. I due arrestati, del posto e già noti alle forze dell’ordine, risponderanno di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope e detenzione abusiva di armi.

A Brusciano, invece, i carabinieri della sezione operativa della compagnia di Castello di Cisterna hanno arrestato per spaccio il 62enne Giovanni Accietto, il 34enne Eugenio Di Maio e un 51enne incensurato, i tre sono del posto. I militari, durante un servizio ad hoc, hanno notato i tre a via Borsellino della “219” mentre vendevano dello stupefacente ad alcuni clienti. L’incensurato consegnava le dosi mentre i due già noti alle forze dell’ordine “sorvegliavano” la zona.
I carabinieri sono intervenuti e li hanno bloccati. Perquisiti, sono stati trovati in possesso di 237 dosi di crack e 65 dosi di cocaina. Sequestrata anche la somma in contanti di 5.700 euro ritenuta provento del reato. Gli arrestati sono in attesa di giudizio.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Cappaloni - Arrestato 31enne per droga

Vasta e diversificata l’operazione di perlustrazione e controllo del territorio condotta nella serata di ieri dai Carabinieri della Compagnia di Montesarchio, su disposizione del Comando Provinciale di Benevento, finalizzata principalmente ...continua
Marano di Napoli: Spaccia in pieno centro, 19enne arrestato dai Carabinieri

I carabinieri della stazione di Marano hanno arrestato per spaccio di droga Gaetano Orlando, domani 20enne, già noto alle forze dell’ordine. E’ stato sorpreso in Corso Europa, nel cuore di Marano di Napoli, mentre cedeva una ...continua
Portici: ruba in centro fisioterapico, 52enne arrestato dai Carabinieri

I carabinieri della stazione di Portici hanno arrestato per furto aggravato Gennaro Basile, 52enne di San Giorgio a Cremano già noto alle forze dell’ordine. È stato sorpreso in un centro fisioterapico mentre rubava alcuni attrezzi ...continua
Poggiomarino: Carabinieri arrestano 20enne per furto di rame

I carabinieri della stazione di Poggiomarino hanno arrestato per furto aggravato vito aiese, 20enne senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine. Lo hanno sorpreso nel cortile di un’area di manutenzione della ferrovia ...continua
Sorrento: Carabinieri e...pescatori individuano barca con 3 giovani a bordo. Avevano rubato oggetti dai pescherecci in porto

In 3 a bordo di una barchetta, infreddoliti e col motore in avaria, trainati fino alla terraferma dai Carabinieri. Non si tratta di un salvataggio eroico ma dell’epilogo di un rocambolesco “pedinamento” via mare. E’ tarda ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.