WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Boscoreale, preso dai carabinieri pusher che effettuava consegne a domicilio

(28/11/2020)

Oggi i Carabinieri della Stazione di Boscoreale, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta di questa Procura della Repubblica, hanno proceduto all’arresto di un uomo di Boscoreale, gravemente indiziato del reato di cui all’art. 73 dPR 309/90 per aver effettuato plurime cessioni di sostanze stupefacenti, del tipo “hashish” e “marijuana”, a diversi acquirenti nell’area vesuviana, attraverso consegne “a domicilio”.
Le cessioni della sostanza stupefacente, secondo quanto emerso dalla indagini condotte dai Carabinieri e coordinate da questa Procura della Repubblica, avvenivano previo contatto telefonico, utilizzando anche utenze “dedicate” ai soli contatti con il pusher e facendo ricorso ad un linguaggio criptico. Lo stupefacente veniva convenzionalmente indicato come “caffè”, oppure come “silicone”, o ancora veniva fatto riferimento a della “pittura verde” necessaria per dei lavori in un locale.
L’attività investigativa svolta, basata su intercettazioni telefoniche, servizi di osservazione e pedinamento e riconoscimenti fotografici, è stata suffragata da specifici riscontri oggettivi, con il sequestro di oltre 1 kg di “marijuana” e di 198 grammi di “hashish”.
L’uomo destinatario del provvedimento, all’esito delle formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Sant’Antonio Abate e Santa Maria la Carità: Devianza minorile. Carabinieri denunciano un 14enne

Ieri sera i carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia hanno setacciato le strade di Sant’Antonio Abate e di Santa Maria La Carità. Durante le operazioni, i Carabinieri della stazione di Sant’Antonio Abate hanno notato ...continua
Napoli: Camorra. Clan Mazzarella. Sfuggì alla cattura dello scorso 19 novembre. Carabinieri arrestano 31enne

Questa notte, i Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei ...continua
Servizi anti-droga dei Carabinieri. 2 pusher arrestati

Proseguono senza sosta i servizi anti droga effettuati dai carabinieri del comando provinciale di napoli. I carabinieri della stazione scampia hanno arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti s.a., 26enne incensurato del posto e all’appartene...continua
Torre Annunziata. Arrestato 43enne, in casa 221 flaconi di “droga da stupro”

I carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata, supportati dai militari del Reggimento Campania e del Nucleo Cinofili di Sarno, hanno effettuato un servizio coordinato di controllo straordinario del territorio a largo raggio, incentrato sui comuni ...continua
Afragola: sequestrati 667 petardi per un peso di 3 chili e mezzo

Sempre più intensi i controlli ad Afragola disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Napoli. I militari della compagnia di Casoria insieme a quelli del reggimento campania hanno dato vita a un servizio di controllo straordinario del ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.