WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Bimba soffocata a Palermo, Falco (Corecom): “Subito nuova campagna sui rischi della rete”

 Raccogliere subito l’appello del Garante nazionale dell’infanzia e dell'adoloscenza: vigilare sui minori 

(22/01/2021)

NAPOLI - “La morte per soffocamento della piccola Antonella a Palermo, causata da una sfida sui social, è una tragedia, non c’è altro da aggiungere. Si poteva evitare? Certo, se ci fosse un’adeguata preparazione degli utenti, di qualsiasi età, all’uso degli smartphone, dei tab e dei pc per contribuire a un’opportunità di crescita e di confronto non di distruzione e dolore”. Lo ha detto Domenico Falco, presidente del Corecom Campania, addolorato per la triste vicenda siciliana.

“I social non possono trasformarsi in uno strumento di morte, occorre raccogliere immediatamente l’appello del Garante per l’infanzia e l’adolescenza che invita ad una maggiore sorveglianza sui minori e nel contempo ad un’implementazione dell’educazione digitale. Non è possibile delegare a internet e, ai suoi ingranaggi infernali, la funzione di educatore e intrattenitore dei giovanissimi, non sì può restare all’oscuro di ciò che accade ai ragazzi mentre navigano in rete”.

Il Comitato Regionale per le Comunicazioni - ha aggiunto Falco - già da anni promuove seminari attraverso il progetto '@scuolasenzabulli' in collaborazione con la Polizia Postale, l'AgCom e gli esperti del settore per segnalare i pericoli conseguenti all’utilizzo incontrollato dei social, coinvolgendo il mondo della scuola. Occorre, dunque, intensificare quest’attività alla luce dei numerosi drammatici episodi legati alla ‘rete’, ai fenomeni di bullismo e cyberbullismo e alla necessità di offrire ai genitori e al personale docente gli strumenti giusti per prevenire tragedie e aiutare i ragazzi a venir fuori da situazioni spiacevoli. Si rende necessaria una campagna di informazione per genitori e figli sui rischi del web”.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Napoli, polizia municipale arrestano un pregiudicato

Gli Agenti della Polizia Municipale appartenenti all’Unità Operativa Chiaia hanno arrestato un cittadino italiano che in Via Partenope, dopo che gli era stato intimato l’Alt proseguiva la sua fuga investendo uno degli operatori ...continua
Portici: Carabinieri arrestano pusher 22enne

I carabinieri della stazione di Portici hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio il 22enne Gennaro Iacomino. E’ stato controllato in Via Immacolata e trovato in possesso di 2 involucri contenenti 6,8 grammi di marijuana e ...continua
Torre del Greco: Carabinieri denunciano 3 giovani per droga

 I carabinieri della sezione radiomobile di Torre del Greco hanno denunciato per detenzione di droga a fini di spaccio 3 giovani tra i 20 e i 30 anni, tutti del posto. Sono stati fermati mentre percorrevano in auto Via Montagnelle e trovati ...continua
Torre del Greco: 9 clienti in una cornetteria. attività chiusa, tutti sanzionati

 I carabinieri della sezione radiomobile di Torre del Greco hanno sanzionato il titolare di una cornetteria in Via Nazionale e i 9 clienti che consumavano cibi al suo interno. Sono stati sorpresi ieri sera, durante un servizio di controllo ...continua
Benevento - La Guardia di Finanza sequestra società di costruzioni. Reato ipotizzato dichiarazione infedele per evadere l'I.R.E.S.

Oggi, a seguito di un’artico1ata attività di indagine coordinata dai magistrati della Procura della Repubblica di Benevento, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Benevento hanno dato esecuzione ad un decreto ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.