Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Agnano, Cratere degli Astroni: I fuochi d'artificio in una villa per ricevimenti mandano in fumo 50 ettari di vegetazione.

Lo spegnimento è costato l'impiego di decine di persone e mezzi


(04/08/2022)

Al termine di una cerimonia, 9 batterie di fuochi d’artificio hanno illuminato il cielo sopra il cratere degli Astroni. E’ il 31 luglio, l’orologio segna le 23.20 circa.

I razzi partono dal parcheggio di una villa per ricevimenti e qualcuno, come era facile immaginare, conclude la sua traiettoria sugli alberi della riserva naturale protetta.

E’ proprio così che sono andati in fiamme 50 ettari di macchia mediterranea, di vegetazione spontanea e di alberi di varie specie. Per qualche sguardo ammirato rivolto alle forme brillanti generate da fuochi pirotecnici accesi senza alcuna attenzione.

I festeggiamenti non solo hanno danneggiato gravemente un polmone verde tutelato ma sono costati l’utilizzo di 5 elicotteri, 2 canadair, 70 autobotti, 7 veicoli di soccorso e l’impiego di 66 uniformi tra carabinieri, vigili del fuoco e dipendenti della regione campania.

Proprio i militari, quelli delle stazioni forestali di Napoli e Pozzuoli,  grazie alla visione di immagini di videosorveglianza raccolte in zona e alle testimonianze, sono riusciti a identificare e denunciare chi ha avviato quelle batterie.

Si tratta di un 33enne di Pianura, parcheggiatore abusivo all’esterno della villa e di un uomo del 63, titolare del locale.

Entrambi risponderanno di concorso in incendio boschivo. Sequestrate le batterie utilizzate

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Sorvegliato speciale aggredisce dipendente di un bar: arrestato

 Nella serata di ieri in Capua (CE), i carabinieri della locale Stazione, unitamente a personale della sezione radiomobile della Compagnia di Capua hanno tratto in arresto un 28enne del posto. L’uomo, in atto sottoposto alla misura della ...continua
Afragola: Violente rapine a tabaccai e negozianti, le immagini fecero il giro del web. Carabinieri eseguono 6 fermi

 i Carabinieri della Compagnia di Casoria, coadiuvati nella fase esecutiva da militari del Gruppo di Castello di Cisterna e dalle Aliquote di Primo intervento del Comando Provinciale di Napoli, hanno dato esecuzione a un decreto di fermo - ...continua
Pretende che la madre lo porti da Napoli a Cesenatico dove vive l'ex

23 anni e già una denuncia per atti persecutori. L’ex fidanzata aveva provato in tutti i modi a concludere in maniera pacifica quella relazione ma il giovane aveva continuato a perseguitarla. Ieri pomeriggio il 23enne ha minacciato ...continua
Attività anti-sciacallaggio a Casamicciola Terme

L’assistenza dei Carabinieri alla popolazione ischitana passa anche per il controllo del territorio. Per evitare che case abbandonate e strade deserte diventino facile preda di saccheggi e persone senza scrupoli. E nel cuore lacerato di ...continua
Giugliano: Controlli straordinari per reati ambientali. Carabinieri denunciano 2 persone

Servizio straordinario per il contrasto dei reati ambientali a Giugliano in Campania. I Carabinieri della locale stazione insieme alla polizia municipale e ai militari dell’esercito hanno denunciato 2 persone. Il primo ad essere denunciato ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.