WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità

Scafati, smantellata oranizzazione per la vendita di animali di specie protetta. Sequestate tartarughe

(07/10/2021)

 Scafati – I militari del Nucleo Carabinieri CITES Salerno e del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale di Salerno, coadiuvati dall’associazione “Agriambiente Onlus” di Napoli, al termine di articolata attività di indagine on-line con l’utilizzo di strumenti informatici e banche dati dedicate, hanno scoperto il commercio di specie animali protette dalla convenzione di Washington, nella fattispecie giovani esemplari di tartaruga “Testudo Hermanni Hermanni”.

Le indagini espletate hanno consentito di ipotizzare che le tartarughe erano proposte in vendita in mancanza della necessaria documentazione/certificazione autorizzativa prevista per tutte le specie animali e vegetali in pericolo di estinzione, in violazione di quanto previsto dal Regolamento CE n. 338/97.

I militari hanno quindi effettuato un controllo a sorpresa della persona individuata quale proponente la vendita ed hanno rinvenuto nel baule della sua autovettura 12 esemplari della suddetta tartaruga per un valore commerciale stimato di circa 1.500 euro. Alla luce di quanto accertato, hanno proceduto all’immediato sequestro dei rettili ed al loro trasferimento presso una struttura idonea situata nel comune di Monte Miletto alla quale sono stati affidati. Hanno quindi deferito all’Autorità Giudiziaria il trentatreenne autore del reato.

La convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione, meglio nota come CITES (Convention on International Trade of Endangered Species) è un accordo internazionale firmato a Washinton nel 1973 che regolamenta il commercio internazionale di fauna e flora selvatiche in pericolo di estinzione ed ha il preciso scopo di impedire lo sfruttamento commerciale delle specie in pericolo. Le violazioni alla convenzione producono molteplici rischi: sono causa di estinzione delle specie protette ed alterano gli equilibri dell’ecosistema giacché l’introduzione in un habitat di specie estranee espone a rischio di alterazione ed inquinamento genetico l’habitat stesso.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Patto per la legalitá: Carabinieri e terzo settore insieme nella lotta all’usura, estorsione e sovraindebitamento

Tre giornate formative sull’usura, l’estorsione e il sovraindebitamento divise in sessioni multiple con i Comandanti di Tenenze e Stazioni del Comando Provinciale Carabinieri di Benevento: cinque i macro-segmenti di studio affrontati ...continua
Gragnano- Sospensione servizio idrico - Ecco le zone interessate

 Sono in corso mancanze d'acqua e abbassamenti di pressione idrica a causa di un GUASTO IMPROVVISO, nelle seguenti zone del Comune di GRAGNANO: Via Aurano Via Casale Castello Via Nuova Aurano Via San Giacomo Via Spinola Via Vecchia ...continua
Nola (Napoli): soccorso tempestivo di un finanziere salva la vita al parroco del Duomo

Lucidità e prontezza di un finanziere. Questo ha salvato la vita a Don Mimmo De Risi, parroco del Duomo di Nola che ha avuto un malore durante la cerimonia dei “Cittadini Benemeriti” nell’aula consiliare del Municipio. Grazie ...continua
Polizia di Stato e Moige insieme per la sicurezza dei minorenni in tutta Italia

È stato rinnovato l’accordo di collaborazione tra la Direzione Centrale per la Polizia Stradale, Ferroviaria, della Comunicazioni e per i Reparti speciali della Polizia di Stato del Dipartimento della Pubblica Sicurezza ed il Moige ...continua
La Polizia di Stato vicino alle donne nella loro giornata contro la violenza

Oggi, 25 novembre, ricorre la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita nel 1999 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre. La giornata ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.