Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità



Riapre il Campo boe dell'Amp Punta Campanella, tutte le novità per l'estate 2024

(22/06/2024)

Sabato 22 giugno di nuovo in funzione l'ormeggio sostenibile a Le Mortelle, nella Baia di Marina del Cantone. Pagamento solo attraverso l'App Blue Discovery e tariffe orarie

Sabato 22 giugno riapre il Campo Boe dell'Area Marina Protetta Punta Campanella in località Le Mortelle nella Baia di Marina del Cantone a Massa Lubrense. Trentacinque boe consentiranno l'ormeggio in una zona altrimenti vietata e senza causare danni ai fondali e alla Posidonia oceanica. Per l'estate 2024 sono previste diverse novità. Il pagamento per i costi dei diritti di segreteria per usufruire del servizio sarà possibile solo attraverso l'App Blue Discovery. Un'App creata appositamente per le aree marine protette che fornirà anche informazioni utili per una navigazione sicura, rispettando il regolamento della Riserva Marina, oltre che per segnalare le aree di ancoraggio libero in zona C e i luoghi di interesse nelle vicinanze. L'App è scaricabile da questi link: dispositivi Android : https://play.google.com/store/apps/details?id=eu.bluethread.bluediscovery , dispositivi Apple: https://apps.apple.com/it/app/bluediscovery.
Per il Campo Boe non è prevista alcuna prenotazione.
Il costo per i diritti di segreteria ha una tariffa oraria e varia tra residenti e non residenti nei comuni dell'Amp e in base alla lunghezza della barca. Si va dai 5 euro l'ora nei giorni feriali per natanti di residenti fino a 10 metri di lunghezza, fino ai 30 euro l'ora per imbarcazioni non residenti lunghe dai 15 ai 24 metri nei giorni festivi. Sul sito e sulle pagine social dell'Area Marina Protetta Punta Campanella è possibile visionare tutte le tariffe.
Il campo boe ecosostenibile dell'Amp Punta Campanella, attivo da quasi 10 anni, è dotato di 35 boe, delle quali 29 Manta Ray, un sistema che evita danni ai fondali e alle praterie di Posidonia oceanica.
Un modo per rendere fruibile una zona altrimenti vietata, favorendo così lo sviluppo di un turismo sostenibile e attento all'ambiente.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Punta Campanella, al via le Visite Guidate nell'Area Marina Protetta

Un nuovo viaggio, inedito, sulle rotte di Ulisse e degli antichi naviganti greci e romani per scoprire la natura, la biodiversità e la storia del mare della costiera L'Area Marina Protetta Punta Campanella lancia una nuova attività: ...continua
Spot della Polizia di Stato contro l'abbandono degli animali

#senontiportononparto: il filo conduttore del nuovo spot della Polizia di Stato contro l’abbandono degli animali diffuso sui propri canali social e sul sito istituzionale è quello di combattere questo odioso fenomeno che, soprattutto ...continua
La Polizia di Stato ricorda le vittime della strage di Via D'Amelio

Nel 32° anniversario dell’attentato di via D’Amelio, stamattina, a Palermo, la Polizia di Stato ha ricordato il giudice Paolo Borsellino e i poliziotti della scorta Agostino Catalano, Eddie Walter Cosina, Emanuela Loi, Claudio Traina ...continua
Luigi Mennella sindaco: azioni a tutela delle tartarughe marine

Sono trascorsi poco più di undici mesi da quando una tartaruga della specie Caretta Caretta depositò le uova lungo la spiaggia di via Litoranea. Un evento praticamente unico per il litorale di Torre del Greco, che ha portato il Comune ...continua
Visita istituzionale del nuovo Comandante della Legione Carabinieri Campania, Generale di Divisione, Canio Giuseppe La Gala

Il Prefetto Dr. Carlo Torlontano ha ricevuto, nella mattinata odierna, il nuovo Comandante della Legione Carabinieri Campania, Generale di Divisione, Canio Giuseppe La Gala, accompagnato dal Comandante Provinciale dei Carabinieri Col. Enrico Calandro. L&...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences