WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità

Procida. Verso una nuova stagione green

(18/07/2021)

L’Assessore Antonio Carannante con delega all’agricoltura ha condiviso: “Bel pomeriggio coinvolgente, ieri, per l’agricoltura procidana. Tanta bella gente, agricoltori, appassionati, giovani laureati, professionisti. Tanta energia positiva in circolazione. Il mondo cambia e l’economia green cresce, diventando un’importante via di sviluppo sostenibile che non possiamo trascurare. Lo dobbiamo alla nostra isola, ai nostri giovani, a noi tutti. Per questo, e per capire in quale direzione andare, ho deciso di partire dal nostro territorio, dalla nostra tradizione, e di ascoltare chi ci lavora grazie a un censimento svolto da Alba Pezone, consulente e amica di Procida.

Abbiamo coinvolto tutti i proprietari di terreni agricoli: gli  agricoltori di professione e i coltivatori hobbisti. La vostra risposta è stata entusiasmante. I dati raccolti sono interessanti: le proprietà agricole sono troppo divise e spesso incolte, i prezzi al mq troppo elevati per poter fare impresa, gran parte di voi non destina i prodotti al mercato, la trasformazione dei prodotti agricoli (che produce valore aggiunto) e l’uso di nuove tecnologie (che apre nuovi mercati) è quasi assente. 

Procida ha una produzione agricola varia e di elevata qualità che dobbiamo imparare a valorizzare e a trasformare. 

In questa azione di rilancio dell’agricoltura procidana, ho scelto di collaborare con la Facoltà di Agraria di Portici (ieri presente con il Prof. Paolo Masi, che ringrazio) per realizzare la prima analisi sensoriale del nostro limone che ci consenta di lanciarlo sul mercato in maniera distintiva sotto il profilo qualitativo.

Ovviamente la Regione Campania è stata ieri al nostro fianco: con la presenza di Fulvio Giugliano e Vincenzo Cirillo, ci ha confermato la possibilità di importanti finanziamenti destinati agli imprenditori agricoli che si uniscono e fanno rete. E qui sarà importante attivarsi anche per il recupero dei terreni incolti.

C’è tanto da lavorare, ma ieri ho sentito le giuste sinergie. 

Uniti, e con la voglia di cambiare le cose, possiamo davvero dare vita a una vera “isola giardino” che sa valorizzare e offrire i suoi ottimi prodotti, creando nuove importanti occasioni di lavoro.”






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Castellammare di Stabia- Puliamo il mondo - plastic free

In occasione della giornata dedicata all’ambiente, “Puliamo il mondo”, anche Castellammare si unisce, Questo pomeriggio molti volontari si sono dati appuntamento presso la spiaggia del litorale stabiese per ripulirlo dalla plastica, ...continua
«Il mondo salvato dai ragazzini» a Procida la chiusura della 3°edizione

«La vostra guerra non è la nostra. Noi siamo per l’allegria e la grazia, ossia la felicità» (Elsa Morante, Il mondo salvato dai ragazzini, 1968) Dopo un anno attività di formazione a distanza – sostenute ...continua
Pericolo crollo a villa Arianna di Castellammare di Stabia

Sono in corso i controlli per un rischio crollo delle barriere perimetrali di villa Arianna, una delle due ville romane di Castellammare di Stabia, Sul posto il personale tecnico per gli opportuni sopralluoghi e valutare se sia necessario l'interv...continua
Sant'Agnello - Sospensione servizio idrico; ecco le zone interessate

Sono in corso mancanze d'acqua e abbassamenti di pressione idrica nelle seguenti zone del Comune di SANT'AGNELLO: Via Trasaella ed in tutte le traverse della zona I tecnici sono al lavoro per provvedere alla riparazione del guasto. Il ...continua
A Baia il Cibus & Salus Festival per Terrardente

Dall’Antica Roma ai nostri giorni ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.