WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità

Incendio di via Atellana a Cesa (CE), Arpac ha collaborato con autorità locali

(11/09/2021)

Arpac

 


In merito alle notizie apparse su diverse testate giornalistiche della provincia di Caserta, che hanno riportato l’intervento di Arpac a seguito dell’incendio occorso nella notte tra il 25 e il 26 agosto scorsi a un deposito di materiale edile in via Atellana a Cesa (CE), si ritiene di dover precisare quanto emerge dalla cronaca dell’evento in questione. L’ordinanza adottata dal sindaco lo scorso 8 settembre, avente ad oggetto la messa in sicurezza del sito interessato dall’incendio, è stata elaborata anche grazie al supporto tecnico dell’Agenzia, che ha collaborato tempestivamente con le autorità competenti.
Arpac è intervenuta di propria iniziativa la mattina del giorno 27 agosto, inviando sul posto tecnici del dipartimento Arpac di Caserta e fornendo successivamente indicazioni al Comune di Cesa e all’Asl sulle opportune modalità di gestione del materiale combusto nel corso dell’evento. I tecnici dell’Agenzia hanno infatti caratterizzato dettagliatamente i rifiuti prodotti dall’incendio, in modo da consentirne la rimozione e lo smaltimento in sicurezza. Arpac ha anche fornito indicazioni sulla gestione delle onduline in cemento amianto di cui è risultata composta la tettoia dello stabile, crollata in conseguenza dell’evento.
L’incendio è apparso domato con tempestività dai Vigili del fuoco e non sono emerse, dal punto di vista delle emissioni, criticità tali da far avviare un monitoraggio specifico degli inquinanti atmosferici. Ad ogni modo l’Agenzia ha programmato prelievi di terreno (top soil) nelle aree di possibile ricaduta degli inquinanti, i cui risultati verranno resi non appena disponibili, nel rispetto dei tempi tecnici necessari per lo svolgimento di tale metodica.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

La cannabis è la droga illecita più utilizzata in Europa e nel mondo

 La cannabis è la droga illecita più utilizzata in Europa e nel mondo. Oltre alle erbe di cannabis e alla resina di cannabis, è ora possibile osservare una gamma crescente di nuove forme di droga sul mercato illecito. Inoltre, ...continua
Torre del Greco.Ambiente e scuola, gli studenti del Pantaleo diventano “Sentinelle del territorio”

 “I fiumi sono nastri trasportatori di rifiuti plastici dai centri urbani fino al mare. Secondo studi recenti, l’80% delle microplastiche ha origine in ambienti terrestri e da lì, trasportata principalmente dai fiumi, arriva ...continua
Pimonte- Sospensione servizio idrico - Ecco le zone interessate

 Sono in corso mancanze d'acqua e abbassamenti di pressione idrica a causa di un GUASTO IMPROVVISO, nelle seguenti zone del Comune di PIMONTE: VIA PERGOLA PIAZZA E TUTTE LE TRAVERSE DELLA ZONA I tecnici sono al lavoro per provvedere ...continua
Pozzuoli, con "DeGusta" tornano i mercatini nel centro storico e una serie di attività per i bambini: aspettando il Natale

Tornano i mercatini natalizi nel centro storico di Pozzuoli "aspettando il Natale". Dal 7 al 12 dicembre, in Corso della Repubblica, arriva "DeGusta" con una mostra mercato di prodotti tipici della tradizione enogastronomica ...continua
Cade in acqua sul lungomare:di Napoli salvata dagli agenti della Polizia Locale

Nel corso del servizio di controllo sul Lungomare due agenti della Polizia Locale di Napoli appartenenti all’Unità Operativa Chiaia sono stati allertati dai passanti che stavano segnalando la presenza di una donna in mare in grossa ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.