Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità

GIORNALISTE E MOTHERHOOD PENALTY, al via il progetto della commissione Pari Opportunità dell’OdG Campania, primo in Italia nel settore

Sul sito dell’Ordine dei giornalisti della Campania il test sulla "motherhood penalty" per le giornaliste

(09/05/2022)

 

È on line sul sito dell’Ordine dei giornalisti della Campania il test sulla "motherhood penalty" per le giornaliste, voluto dalla Commissione Pari Opportunità.

I giornalisti denunciano spesso il disequilibrio fra uomini e donne nei vari settori della società, ma ora è la volta di guardare dentro alla categoria del giornalismo con occhio critico. 

Questo test, il primo in Italia per il settore, mette in luce quanto difficile sia la condizione della donna sul posto di lavoro, anche quando l'azienda decide di tutelare la lavoratrice-giornalista incinta o con figli; non sempre le garanzie a tutela della giornalista applicate dal datore di lavoro trovano riscontro negli atteggiamenti dei colleghi o colleghe, nelle redazione o fuori. Destinatari del test sono tutti gli iscritti all’Ordine: all’interno sono previste domande anche sulla paternità, sulla penalizzazione e sul demansionamento e garantirà l'anonimato. 

"Lo studio che la commissione Pari opportunità dell’Ordine della Campania sta portando avanti è molto importante perché spinge a comprendere cosa accade nella vita lavorativa delle colleghe che scelgono di essere madri. Un’indagine necessaria per una concreta tutela dei diritti", spiega il presidente dell'Ordine dei giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli. 

Il test è stato redatto con il contributo delle docenti Chiara Cannavale, Giorgia Rivieccio, Antonella Rocca, Ilaria Tutore e della dottoressa Anna Bastone del Dipartimento di Studi Aziendali e Quantitativi (DISAQ) dell’Università degli Studi di Napoli Parthenope e grazie alle direttive fornite da Antonio Sposito, sociologo, presidente nazionale vicario Associazione Sociologi Italiani (ASI).

Un lavoro corale di tutta la commissione, durato sei mesi e che ha prodotto domande specifiche. “Analizzare le difficoltà lavorative legate alla maternità e/o adozione, ci auguriamo possa essere da stimolo per il cambiamento", ha dichiarato la presidente della commissione Pari Opportunità dell’Ordine dei giornalisti della Campania, Titti Improta. "Il questionario ideato dalla nostra commissione - continua - denominato Motherhood Penalty, accende un faro su una condizione, ancora penalizzante per le donne, in molti settori, non solo nel giornalismo. Ed il gap economico nella retribuzione tra uomini e donne non è più accettabile. Ci auguriamo con questo progetto di contribuire al cambiamento di rotta nel nostro Paese”. Il progetto, infatti, punta alla promozione della cultura dell’inclusione lavorativa per le madri lavoratrici e all'inserimento di un articolo di tutela delle madri giornaliste nel Testo Unico dei doveri del giornalista.


La commissione Pari Opportunità dell’Ordine dei giornalisti della Campania è composta da:
Titti Improta, presidente; Concita De Luca, vice presidente; Fiorella Anzano, Gabriella Bellini, Veronica Bencivenga, Maria Falco, Titti Festa, Nicole Lanzano, Nunzia Marciano, Marilù Musto, Monica Nardone , Maria Polimeno, Annamaria Riccio, Francesca Salemme, Aurora Torre, Monica Scozzafava, Filomena Varvo, Maria Rosaria Vitiello.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Frana a Casamicciola, collegamento via mare da Ischia a Forio a 1 euro

Alilauro, da Ischia a Forio via mare a 1 euro Da domenica 4 dicembre l’iniziativa della compagnia marittima per alleggerire il traffico su strada a Casamicciola dopo la frana del 26 novembre Per aiutare a fronteggiare l’emergenza ...continua
Castellammare. La comunità parrocchiale di Sant’Antonio accoglie tre nuove suore

Dal cuore dell'Africa l'ennesimo battito dell'entusiasmo pulsa per rigenerare il corpo della comunità stabiese della Parrocchia di Sant'Antonio di Padova. Giungono a Castellammare di Stabia tre nuove sorelle, Suor Viv...continua
Raccontare Bacoli con uno scatto

L’Ecocalendario 2023 sarà distribuito gratuitamente ai cittadini bacolesi per promuovere il territorio e sensibilizzare la popolazione su un corretto smaltimento dei rifiuti. Sabato 10 dicembre, alle ore 18:00, presso la sala Ostrichina ...continua
Confcommercio Vomero Arenella: gli eventi natalizi in collina

Partono oggi 3 dicembre gli eventi organizzati nei quartieri Vomero ed Arenella da Confcommercio Campania e dalla Confcommercio Imprese Collinari, guidata da Georgia Forte. Sei appuntamenti dedicati alle famiglie e ai bambini nelle principali piazze ...continua
Massa Lubrense - Sospensione servizio idrico - Ecco le zone interessate

Sono in corso mancanze d'acqua e abbassamenti di pressione idrica a causa di un GUASTO IMPROVVISO, nelle seguenti zone del Comune di MASSA LUBRENSE: TRAVERSA CAPRILE VIA LUIGI BOZZAOTRA VIA MONTE ARSO ED IN TUTTE LE RELATIVE TRAVERSE. I ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.