Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità



Come vorresti la tua città: prosegue instancabilmente il progetto della Professoressa Nellina Basile

(07/06/2024)

"Nella accogliente   e bella cornice di una scuola di eccellenza ,  l’ITI “ Renato Elia di Castellammare di Stabia , guidato da una splendida ed altrettanto eccellente  Dirigente ,Giovanna Giordano , si è conclusa la VII edizione del Premio Lions Castellammare di Stabia Terme “ Come vorresti la tua città “ che quest’anno ha avuto come sottotitolo - Itinerari turistici alla scoperta della tua citta” creando così  un link  con  il Service distrettuale “ Risorse del territorio per lo sviluppo socio economico del Sud” del quale la nostra socia Rosa De Nicola ne è la responsabile della Circoscrizione( IX).
Numerose le scuole partecipanti:
Liceo classico Plinio Seniore , Liceo Scientifico F. Severi, I.T. T.”Don Mi lani “di Gragnano, l’ITI  “E. Ferrari, l’I.T.I. “R. Elia” , l’ITI  “ M.P. Vitruvio”.
le scuole primarie  S.M.S. Bonito Cosenza, I.C. Panzini, S.M.S. Fucini Roncalli di Gragnano, I.C. “K. Woytila”, S.MS. Denza. 
LAula magna ,intitolata al  concittadino attore  regista Italo Celoro, era gremita di alunni,  docenti , dirigenti scolastici e non solo.
Ha presenziato la cerimonia di premiazione il Governatore del Distretto Lions 108 Ya Pasquale Bruscino .
Erano presenti numerose autorità lionistiche, autorità civli e presidenti di associaxioni . 
Difficile e’ stato per la giuria  esterna , composta da professionisti di acclarata bravura e professionalita’ , attribuire  ai numerosi lavori pervenuti, il primo, secondo e terzo premio  in quanto tutti i lavori  sono risultati essere  ben aderenti alla tematica proposta e sviluppati in modo  appropriato e con  appropriati accorgimenti vari  . 
Dopo attento  e approfondito esame  i risultati sono i s guenti:
Scuole superiori:
Primo Classificato:
classe 3N ITI  “ R. Elia “ coordinata  dalle prof Nausica Rossi- Cordelia Ambrosio-Maria Vito
Secondo classificato
Classi 4 Ag e 4 Bg  Liceo Classico Plinio Seniore coordinate dalla Prof. Giovanna Cacace
Terzo clasdificato ex aequo
Classe 3A ITI “ M.P. Vitruvio” coordinata  dalla prof Giulia Di Capua 
Le/gli alunne/i  Guarino Giulia- Terno Gaetano-Natale Alessia  ITI. “ E. Ferrari” guidate/i  dalla prof A. Vitulano..
Scuola primaria di primo grado
Primo classificato 
Classi I D -I E -2 F  S.M.S. “Bonito Cosenza “ guidate dalla prof  Rosita Ingenito
Secondo classificato
Classi 2A-2 C- 2 F  Istituto Comprensivo 2 Panzini coordinate dalla Prof Giovanna Massa
Terzo classificato ex aequo
Classi 3H -3 G -1G  S. M. S. “ Bonito Cosenza” coorfinate dal prof Anna Felvni 
S.M.S Fucini Roncalli classe 3 F guidata dalla prof Daniela Conte 
Menzione ai piccoli alunni del’ I.C “ L. Denza” coordinati dal prof Gaggiotti. Un plauso per l’impegno e la realizzazione di bellissimi lavori alle/agli alunne/idelle scuole   che hanno  paretecipato e ai doceni che amorevolmente e con professionalità li hanno guidati e sostenuti!
Grazie infinite  alle/ai proff Anna D’Auria ( Plinio Seniore) Giuseppe Niola ( Liceo Sc. “ F. Severi”) , Filomena Bergera ( IT.T.” Don Milani “ Fabio De Stefano ( I.C. “K. Woytila” per aver guidato e coinvolto i loro alunni che se anche non si sono classificati ai primi posti, hanno prodotto dei lavori veramente belli e interessanti ma soprattutto perche si sono tanto prodigati a che i loro alunni , esplorando il loro territorio se ne appropriassero!
Un ringraziamento molto molto sentito ai membri della giuria esterna  che con grande disponibilità  hanno dato il loro prezioso  tempo per la correzione dei lavori.
In ultimo ma non per ultimo un grazie  di cuore per aver  aperto  e concluso i lavori del lungo pomeriggio  al gruppo musicale dell’ITI “R. Elia” UNITY BAND diretto dal Maestro Mario Blasio".

Queste sono le parole di ringraziamento che la professoressa Nellina Basile ha voluto dedicare a tutti i partecipanti del progetto. Un'iniziativa che prosegue instancabilmente nonostante le difficoltà e le crisi che attanagliano la città di Castellammare di Stabia, a testimonianza che la speranza di puntare sulle nuove generazioni può sempre profilarsi all'orizzonte.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Festival del Panuozzo 2024: a Gragnano dal 23 al 25 giugno

Spettacoli itineranti e degustazioni nei 10 stand di via Quarantola, anche gluten free Una tre-giorni per celebrare il Panuozzo di Gragnano in quella che è la sua patria. Si presenta così il Festival del Panuozzo 2024, in scena ...continua
Estate Sicura - Consigli della Capitaneria di Porto

Come di consueto, la stagione estiva vede un forte incremento nella presenza di turisti lungo le coste del golfo di Napoli e della penisola sorrentina. In ragione di ciò, si rende indispensabile e necessario, sensibilizzare l’utenza del ...continua
Castellammare: 150° dell’incoronazione della Madonna di Pozzano

  Nel corso dei secoli, i cittadini di Castellammare di Stabia e del suo ager si sono rivolti alla Madonna di Pozzano con speciale devozione, ringraziando per le grazie ricevute e ritrovando la speranza, dinanzi ad essa nei momenti difficili. I...continua
L'Amp Punta Campanella;" Navigare a velocità moderata. Rispettare le regole"

Appello dell'Area Marina Protetta ai tanti diportisti che transiteranno tra le costiere e Capri. "L'alta velocità è pericolosa, causa incidenti mortali e crea molti danni all'ambiente". Obbligo di "scatola ...continua
La Croazia fra le mete preferite dai turisti italiani

Le spiagge Croate per un'estate incantevole...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences