Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità



Castellammare: scoperta una inedita tavola cinquecentesca

(04/12/2023)


Il culto verso l’Immacolata Concezione di Maria a Castellammare, è quello che più ha caratterizzato la pietà popolare, tanto da esprimersi nelle belle tradizioni mariane che la città trasuda ogni anno in questo periodo. L’antichissimo culto è documentato anche da tante testimonianze artistiche che si ammirano nelle chiese cittadine.

Fino ad oggi la più antica immagine dell’Immacolata custodita in città era considerata la bellissima tavola di Girolamo Imparato (ultimo decennio del Cinquecento) esposta nel Museo Diocesano.

Solo di recente nel Convento di San Francesco di Quisisana è stata spostata una tela ottocentesca (anch’essa raffigurante l’Immacolata) per essere collocata negli ambienti ricreativi della RSA Oasi di San Francesco, rendendo visibile una meravigliosa pala lignea murata, raffigurante la Santa Vergine Immacolata, che era nascosta dalla tela.

A fare l’importante scoperta è stato lo studioso Egidio Valcaccia, che ha segnalato l’opera agli ambienti accademici, confrontandosi con gli specialisti Stefano De Mieri e Giuseppe Porzio. Nonostante il precario stato conservativo, l’opera di notevole interesse artistico, sembra da datarsi al terzo quarto del Cinquecento, e da associare alla mano di Giovanni Bernardo Lama, pittore celebre ai suoi tempi, con una possibile collaborazione del nipote Silvestro Buono. Al momento, le ricerche di archivio non hanno restituito notizie sulla tavola.

Poche ragioni come la scoperta di un’opera sconosciuta alla memoria collettiva rimarcano la reale dimensione degli studi d’arte fatti di concretezza e di grande attualità. Questa tavola su cui certamente saranno effettuati ulteriori approfondimenti, oltre ad arricchire il già ricchissimo patrimonio culturale di Castellammare di Stabia, rimarca, ancora di più che questa merita di essere considerata una grande città d’arte.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

La Polizia di Stato ricorda le vittime della strage di Via D'Amelio

Nel 32° anniversario dell’attentato di via D’Amelio, stamattina, a Palermo, la Polizia di Stato ha ricordato il giudice Paolo Borsellino e i poliziotti della scorta Agostino Catalano, Eddie Walter Cosina, Emanuela Loi, Claudio Traina ...continua
Luigi Mennella sindaco: azioni a tutela delle tartarughe marine

Sono trascorsi poco più di undici mesi da quando una tartaruga della specie Caretta Caretta depositò le uova lungo la spiaggia di via Litoranea. Un evento praticamente unico per il litorale di Torre del Greco, che ha portato il Comune ...continua
Visita istituzionale del nuovo Comandante della Legione Carabinieri Campania, Generale di Divisione, Canio Giuseppe La Gala

Il Prefetto Dr. Carlo Torlontano ha ricevuto, nella mattinata odierna, il nuovo Comandante della Legione Carabinieri Campania, Generale di Divisione, Canio Giuseppe La Gala, accompagnato dal Comandante Provinciale dei Carabinieri Col. Enrico Calandro. L&...continua
Estate 2024 - Al via nuova campagna per la sicurezza stradale promossa da Polizia di Stato e Autostrade per l'Italia

 Prosegue l’attività della Polizia di Stato in sinergia con Autostrade per l’Italia, in occasione dell’esodo estivo, per sensibilizzare i viaggiatori sul tema della sicurezza stradale. “La strada è il ...continua
Nuovo episodio di violenza contro operatori sanitari sinergia prefettura-Asl: più presenza delle forze dell’ordine nei presidi

A seguito dell’ennesimo episodio di violenza ai danni di operatori sanitari durante l’esercizio delle proprie funzioni assistenziali, registrato lo scorso sabato presso l’ospedale Maresca di Torre del Greco, la direzione Asl Napoli ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences