Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità

Castellammare. Una rosa per Santa Rita, ritorna la Festa della donna dei casi impossibili

(11/05/2022)

Castellammare. Una rosa per Santa Rita, ritorna la Festa della donna dei casi impossibili

A Castellammare di Stabia ritorna dopo due anni la Festa di Santa Rita da Cascia, la donna dai casi impossibili. Luogo di antica devozione alla Santa è la Parrocchia di San Matteo, un piccolo scrigno di fede situato nella zona collinare della città (Quisisana).

“Le persone arrivano per Santa Rita tutto l’anno da tutta la diocesi e paesi limitrofi. È la rosa il simbolo della Santa, si pensa infatti che questo fiore rappresenti il suo amore per Dio e la sua capacità di intercedere per i casi impossibili. I fedeli portano rose in parrocchia ogni domenica come segno di ringraziamento o viceversa, prendono una rosa per una richiesta di grazia - le parole di Don Mario Cavaliere, parroco di San Matteo - Sono arrivati, non posso mai dimenticarlo, fasci di rose mai visti prima nei mesi scorsi, nonostante l’impedimento e le restrizioni. La devozione è sempre stata forte qui a Castellammare ed oggi ancor più di ieri i fedeli sentono forte il bisogno di mettersi in cammino. Si radunano persone che pur non conoscendosi hanno la stessa meta e lo stesso desiderio: raggiungere la Santa, per affidare lei i loro cari, o quelle persone che semplicemente chiedono una preghiera. Come sempre faremo del nostro meglio per accogliere i pellegrini che raggiungeranno la città”.

La costruzione della chiesa risale al XVI secolo e fu voluta da Roberto d’Angiò, il quale fece edificare dodici chiese a Castellammare di Stabia, ognuna dedicata ad un apostolo. Il culto di Santa Rita venne invece introdotto successivamente da Mons. Alfredo Santaniello. Nella cappellina dedicata alla Santa, adornata con magnifici dipinti del Filosa, gli ex voto testimoniano le grazie che il popolo attribuisce alla Santa.

“Il programma liturgico avrà inizio domenica 15 maggio, con la Santa Messa daremo il via alla Settimana Ritiana scandita da diversi appuntamenti. Una particolare tappa è prevista sabato 21 maggio, si svolgerà la Santa Messa presso la Chiesa di Francesco con gli anziani e gli ospiti dell'Oasi RSA S.Francesco, al pomeriggio si proseguirà con la processione dell'effige della Santa. Domenica 22, invece, vivremo la Festa liturgica di Santa Rita da Cascia con diverse celebrazioni al mattino e alla sera” – conclude Don Mario Cavaliere.

Il programma completo
Domenica 15 maggio
Ore 10.30 Santa Messa, al termine preghiera e affidamento di tutte le donne alla Santa
Lunedì 16 – 20 maggio Settimana Ritiana
Ore 18.30 Santo Rosario
Ore 19.00 Santa messa al termine preghiera alla santa
Sabato 21 maggio
Ore 10.30 Santa Messa con gli anziani e gli ospiti dell'Oasi RSA S.Francesco
Ore 17.30 processione dell'effige della Santa con il seguente itinerario: Largo S. Matteo, via Fratte, via S. Basile, via Panoramica fino all 'incrocio con via Salita Quisisana, Via Salita Quisisana fino incrocio con via Sanità, via Sanità, via Salita Quisisana, Oasi RSA San Francesco, “ex Albergo" e rientro in Parrocchia. Al termine della processione Santa Messa e premiazione "Donna di Pace".
Domenica 22 maggio - Festa Liturgica di S. Rita
Sante messe ore: 7:00, 8:00, 9:00, 10:30, 12:00, 16:30, 17:30, 19:00. Al termine dell'ultima celebrazione ci sarà l'estrazione della "Lotteria 01 santa”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

A Roberta Metsola l'Award "Donna è Innovazione": "Stop dall'Ue a fake news e minacce informatiche"

“L'acquisizione di know-how e la cooperazione con i paesi extraeuropei ci porteranno lontano soprattutto se vogliamo raggiungere la sovranità digitale in Europa”...continua
Operazione “Blocco Est Europa”: suprematismo, filonazismo e pedopornografia su Telegram

La Polizia di Stato, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia e Antiterrorismo di Genova, sta eseguendo tre misure cautelari (due in carcere e una ai domiciliari) nei confronti di altrettanti giovani accusati di far parte di un gruppo Telegram ...continua
Arco Naturale di Palinuro, al via le opere per risanamento

Sono iniziati oggi i lavori per la realizzazione dell’ intervento di consolidamento, risanamento conservativo ed ambientale dell’arco naturale di Palinuro – consolidamento costoni di Centola. L’importo complessivo dei lavori ...continua
Piano di Sorrento- Sospensione servizio idrico - Ecco le zone interessate

Sono in corso mancanze d'acqua e abbassamenti di pressione idrica a causa di un GUASTO IMPROVVISO, nelle seguenti zone del Comune di SORRENTO: VIA NASTRO AZZURRO VIA PONTONE ed in tutte le traverse della zona. I tecnici sono al lavoro ...continua
Vico Equense- Sospensione servizio idrico - Ecco le zone interessate

Sono in corso mancanze d'acqua e abbassamenti di pressione idrica a causa di un GUASTO IMPROVVISO, nelle seguenti zone del Comune di VICO EQUENSE: VIA BELL'ALBA VIA LE PIETRE TUTTE LE TRAVERSE DELLA ZONA I tecnici sono al lavoro per ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.