WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità

Campagna di Controllo in provincia di Caserta, prima dell'attività venatoria

Nei giorni di preapertura dell’attività venatoria, fissati dal calendario venatorio della regione Campania nelle giornate del 02, 05 e 06 settembre 2020, le Stazioni Carabinieri Forestale dipendenti dal Gruppo Carabinieri Forestale di Caserta hanno effettuato diversi servizi mirati al contrasto degli illeciti in materia venatoria.

In particolar modo è stato effettuato un servizio consorziato tra vari Reparti Forestali, sul versante sessano del Monte Massico, ove sono stati scoperti vari illeciti, sia di natura amministrativa che penale.

Tale servizio ha portato al deferimento in stato di libertà di un soggetto, per caccia con mezzi non consentiti, con contestuale sequestro dell’arma, relativo munizionamento e del richiamo vietato, che all’atto dell’intervento dei militari era in funzione riproducendo il verso della quaglia “specie tra l’altro non cacciabile nei giorni di preapertura”.

È stato inoltre effettuato un sequestro di un altro richiamo elettroacustico alimentato da un pannello solare, la contestazione di varie violazioni amministrative, per caccia in modalità diversa da quella consentita, mancata annotazione del tesserino regionale e mancata raccolta di bossoli, per un ammontare di 1800 euro.

Altre irregolarità amministrative sono state accertate dai militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di Caserta e di Vairano Patenora.

Si evidenzia che la caccia nei giorni di preapertura è consentita solo ad alcune specie di volatili ben individuate nel calendario venatorio ed esclusivamente in forma da appostamento, non caccia vagante come riscontrato dai carabinieri forestali durante i controlli.

La caccia è così normata dalla legge 157/92 che regola il prelievo venatorio con modalità molto stringenti, differenziando la concessione del prelievo per specie e per tempi ben distinti.

Nel corso delle operazioni è stato rinvenuto e sequestrato anche un fucile e delle cartucce clandestine.


 

 

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Gragnano - Sospensione del servizio idrico: ecco le zone interessate

Sono in corso mancanze d'acqua e abbassamenti di pressione idrica a causa di un GUASTO IMPROVVISO, nelle seguenti zone del Comune di GRAGNANO: Via Vecchia Iuvani Via San Nicola Dei Miri Via Ariellara Stada Statale per Agerola e relative ...continua
Arenile Stabiese, pronti le indagini preliminari dei carotaggi

Sono pervenuti i risultati delle indagini preliminari effettuate per conoscere lo stato di salute del nostro arenile. All’esito delle analisi dei campioni prelevati con i 9 carotaggi e i 5 campioni superficiali sulla spiaggia antistante la ...continua
Stazione Forestale di Telese Terme, posti sotto sequestro alimenti destinati al consumo, senza indicazioni di tracking

I Carabinieri della Stazione Forstale di Telese Terme operanti nell’ambito degli accertamenti relativi all’etichettatura ed alla tracciabilità degli alimenti, a seguito di mirati controlli per la tutela della salute pubblica, ...continua
Napoli, De Magistris saluta il Generale Castellano

Il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha ricevuto stamani a Palazzo San Giacomo il Generale Rosario Castellano, in visita di commiato dall’incarico di Comandante delle Forze operative del Sud Italia. Il primo cittadino ha rivolto al generale ...continua
Comune di Napoli-tornata elettorale: invio disponibilità a ricoprire l’incarico di Presidente di Seggio in sostituzione dei rinunciatari

La Segreteria Generale del Comune di Napoli rende noto che chi volesse dare la propria disponibilità a ricoprire l’incarico di Presidente di Seggio in sostituzione dei rinunciatari o assenti può farlo inviando una mail all’indiri...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.