Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità

Arco Naturale di Palinuro, al via le opere per risanamento

Accordo Distretto Appennino Meridionale e Regione Campania

(30/11/2022)

Arco Naturale di Palinuro, al via le opere per risanamento

Sono iniziati oggi i lavori per la realizzazione dell’ intervento di consolidamento, risanamento conservativo ed ambientale dell’arco naturale di Palinuro – consolidamento costoni di Centola. L’importo complessivo dei lavori è di euro 3.581.070,00.
Nella giornata di oggi sono state consegnate le opere di immediata esecuzione.
Nell’ottobre 2018, con il recupero di fondi di precedenti attività di programmazione, veniva sottoscritto, come proposto dal Distretto dell’Appennino Meridionale, DAM ( o Autorità di Bacino), l’Accordo di Programma tra Regione Campania, Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale, Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e Comune di Centola per la realizzazione dell’intervento. L’Accordo segue alla redazione del progetto definitivo e di quello esecutivo, realizzati ed approvati in questi anni, pur nelle difficolta e nei rallentamenti generati anche dal Covid e segue a una serie di incontri istituzionali, avvenuti negli ultimi cinque mesi tra i sottoscrittori dell’Accordo stesso, la Direzione dei Lavori e l’impresa aggiudicataria.
“Si è finalmente concretizzata la possibilità di dare avvio alla salvaguardia e alla valorizzazione di un’area che rappresenta un importante patrimonio naturale e di grande valenza ambientale – ha detto Vera Corbelli – Segretario del Distretto dell’Appennino Meridionale (DAM) - Si tratta di un progetto di risanamento che è innovativo perché integrato e condiviso perché nato dalla collaborazione istituzionale, promosso e voluta fortemente dal Distretto dell’Appenino Meridionale e dalla Regione Campania. Con l’Accordo di programma – prosegue la Corbelli – abbiamo anche attivato un tavolo di sorveglianza interistituzionale che avrà il compito di vigilare sullo svolgimento dei lavori e che pone l’accento sull’esigenza di “risolvere sia i problemi strutturali che non, affrontando in primis il tema dell’educazione a un uso corretto della spiaggia e la necessità di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle conseguenze dei nostri comportamenti sull’ambiente”.Sarà l’Autorità di Distretto a trasferire le risorse finanziarie per la progettazione definitiva ed esecutiva, nonché per l’attuazione del primo stralcio dell’“Intervento di Consolidamento, Risanamento Conservativo ed Ambientale dell’arco Naturale di Palinuro nel Comune di Centola”.

Il Comune di Centola, individuato come Ente attuatore dell’intervento, ha approvato il Progetto Definitivo e successivamente ha approvato il Progetto Esecutivo.
Per l’affidamento dei lavori è stata espletata una procedura aperta, interamente telematica, al fine di garantire la celerità, la trasparenza e la tracciabilità delle diverse fasi della procedura di gara, con aggiudicazione secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa; procedura espletata sulla piattaforma telematica ASMECOMM, secondo le modalità indicate nel disciplinare di gara.
Con Determinazione n. 43 del 8/03/2022/Reg. di Servizio il RUP ha dichiarato efficace l'aggiudicazione approvata con la propria precedente Determinazione n. 27 del 16/02/2022, ed ha aggiudicato in via definitiva la gara d'appalto in oggetto a favore dell'Impresa S.A.CO.S.E.M. s.r.l. di Pozzuoli, per l'importo contrattuale di € 2.064.777,52.
In data 27.09.2022, con l’affidamento dei Servizi di Ingegneria e Architettura inerenti alla Direzione dei Lavori Contabilità ed alla redazione del Certificato di Regolare Esecuzione, al Coordinamento della Sicurezza in fase di Esecuzione, al Collaudo Statico e Tecnico Ammnistrativo in Corso d’Opera, si è finalmente concluso l’iter burocratico propedeutico all’effettivo inizio dei lavori di consolidamento e risanamento conservativo dell’Arco Naturale.

DAM – DISTRETTO APPENNINO MEEIDIONALE
Il Distretto è uno dei sette italiani che si occupa fra l’altro della gestione delle risorse idriche. IL DAM si occupa della gestione, ma soprattutto del governo della risorsa acqua per Distretti Idrografici, ossia unità fisiografiche di riferimento nelle quali trova naturale collocazione l’acqua che, in senso lato, comprende la risorsa nel suo habitat naturale, i suoi usi, le sue modifiche ed il complesso sistema di captazione e distribuzione che, spesso, lega intimamente tra loro territori distanti anche centinaia di chilometri come, per esempio, nel caso delle grandi reti di distribuzione che si sviluppano tra il Lazio, il Molise, la Campania , la Puglia, la Basilicata e la Calabria e che mobilitano 850 milioni di mc annui.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Vico Equense- Sospensione servizio idrico - Ecco le zone interessate

GORI comunica che sono in corso mancanze d'acqua e abbassamenti di pressione idrica a causa di un GUASTO IMPROVVISO, nelle seguenti zone del Comune di VICO EQUENSE: VIA ANTIGNANO VIA PATIERNO VIA RAFFAELE BOSCO VIA VECCHIA MOIANO PER TICCIANO V...continua
Massa Lubrense - Sospensione servizio idrico - Ecco le zone interessate

GORI comunica che sono in corso mancanze d'acqua e abbassamenti di pressione idrica a causa di un GUASTO IMPROVVISO, nelle seguenti zone del Comune di MASSA LUBRENSE: ROTABILE CAPO D'ARCO NERANO TUTTE LE RELATIVE TRAVERSE. I tecnici ...continua
A Brusciano la Marcia della Pace promossa dall'Azione cattolica della Diocesi di Nola

Per la Chiesa cattolica, a partire dal pontificato di Paolo VI, gennaio è il Mese della Pace, un tempo da dedicare alla preghiera, alla riflessione e alla sensibilizzazione sul tema della pace. L’Azione cattolica della diocesi di ...continua
Un'opera dello stabiese Antonio Caruso in mostra al museo MACA di Anagni

Il Museo d'Arte Contemporanea di Agnani (MACA) è orgoglioso di presentare un'opera del Maestro Antonio Caruso, un cestino in midollino con frutta in cera d'api, realizzato interamente a mano. La mostra, permanente, è un'occas...continua
Bologna - La Polizia di Stato aiuta un 70enne in difficoltà in casa

Nei giorni scorsi un equipaggio di volante interveniva in una abitazione del quartiere San Donato, in quanto l’abitante contattava la linea 113 riferendo di essere in difficoltà. Giunti sul posto, gli agenti della Polizia di Stato ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.