Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità

Ancora interrotta la linea alta velocità tra Roma e Napoli

Disposizioni di traffico in Ungheria

(04/06/2022)

Treno alta velocità freccia tossa

Disagi alla circolazione ferroviaria. Divieto di circolazione dei mezzi pesanti in Ungheria.
È ancora indisponibile il tratto di linea dove ieri la locomotiva di coda di un treno AV è sviata arrestando la corsa del convoglio nei pressi della stazione di Roma Prenestina. Gli interventi di ripristino dell’infrastruttura ferroviaria da parte dei tecnici RFI saranno avviati appena l'area sarà dissequestrata e resa disponibile dalle Autorità.
Pertanto, i treni AV tra Roma e Napoli vengono instradati sulle linee convenzionali via Formia e via Cassino con i conseguenti ritardi fino a 100 minuti.
Di seguito il programma della circolazione dell’Alta Velocità previsto per sabato 4 giugno:
 75 treni percorrono la linea Cassino da Bivio Cassino Sud a Roma Termini ed effettuano le fermate di Napoli Afragola e Roma Termini
 89 treni percorrono la linea Formia da Napoli Centrale a Roma. 29 di questi non fermeranno a Napoli Afragola. Tutti questi treni non fermano a Roma Termini ed effettuano fermata a Tiburtina (54% del traffico “passante” ambito Roma Termini).
Per quel che riguarda, invece, il Trasporto Regionale sono previste riduzioni dell'offerta e limitazioni di corse. Il dettaglio è disponibile su trenitalia.com.
Anche per quel che riguarda, infine, il nodo di Napoli, sono cancellati alcuni treni regionali sulla rotta Napoli-Aversa e Napoli Centrale-Villa Literno. Potenziata ai massimi livelli l’assistenza ai clienti nelle stazioni di Roma e Napoli.
Per quanto riguarda la giornata di domani, domenica 5 giugno 2022, tutto dipenderà dalla circostanza che l’area sia dissequestrata dall’Autorità competente.
DIVIETO DI CIRCOLAZIONE DEI MEZZI PESANTI IN UNGHERIA
Le autorità ungheresi informano che, in occasione della festività nazionale delle Pentecoste, nel loro territorio saranno in vigore le restrizioni al traffico per i veicoli pesanti dalle ore 22:00 di sabato 4 giugno fino alle ore 22:00 di lunedì 6 giugno 2022.
In base alle decisione del governo ungherese del 2 giugno u.s., tuttavia, il blocco sarà sospeso dalle ore 22:00 di sabato 4 giugno alle ore 06:00 di domenica e dalle ore 22:00 sempre di domenica 05 giugno alle ore 06:00 del lunedì per garantire il regolare approvvigionamento di merci .
Secondo le regole generali, sono esentati dalle restrizioni i veicoli che trasportano aiuti umanitari, animali vivi, derrate deperibili o carburanti.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Limitazioni al transito sul viadotto San Marco SS145

 · Con l’esecuzione delle attività tra martedì 29 e sabato 3 dicembre (ore 6.00), si concluderà questa prima fase di approfondimenti · mediante l’utilizzo di piattaforme by-brige   Prosegue, ...continua
Massa Lubrense- Sospensione servizio idrico - Ecco le zone interessate

 Sono in corso mancanze d'acqua e abbassamenti di pressione idrica a causa di un GUASTO IMPROVVISO, nelle seguenti zone del Comune di MASSA LUBRENSE: VIA CAPRILE Tutte le relative traverse I tecnici sono al lavoro per provvedere alla ...continua
Ischia. Le immagine dei luoghi devastati dalla frana

Incessantemente continuano le attività di sopralluogo da parte della Polizia Scientifica e di soccorso nei confronti dei cittadini coinvolti nella frana a Ischia...continua
Il Generale Enrico Scandone sull’impegno dei Carabinieri sull’isola d’Ischia

“L’impegno dei Carabinieri nei soccorsi è intenso già dalle prime luci dell’alba. Agli 80 carabinieri normalmente presenti sull’ischia che da subito si sono attivati nelle ricerche dei dispersi si sono aggiunti ...continua
Frana Casamicciola, Luca Mascolo: «Vicini ai cittadini dell’Isola d’Ischia»

Il Presidente dell’Ente Idrico Campano esprime massima solidarietà alle vittime della tremenda tragedia nell’isola. «Per difendersi da eventi catastrofici è necessario adattare uno stile di vita coerente con il delicato ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.