WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità

Verso la balneabilità della fascia costiera antistante il Grande Arenile di Stabia

(06/10/2021)


 L' amministrazione accelera. Dopo le ultime rivelazioni effettuate dall’Arpac il primo cittadino ha inviato una richiesta a capitaneria di porto e Gori per un tavolo di confronto da tenere nei prossimi giorni. L’obiettivo è quello di costituire, insieme ai Settori comunali di competenza, una task-force che faccia il punto della situazione e tracci una linea per raggiungere la definitiva balneabilità del Grande Arenile di Stabia e contrastare il fenomeno degli scarichi abusivi.

Un fenomeno che interessa anche la magistratura che da mesi è sulle tracce dei criminali e a cui il Comune di Castellammare sta dando la massima collaborazione. Proprio questa mattina i carabinieri hanno arrestato due persone nella vicina Torre Annunziata per inquinamento ambientale e scarico abusivo di reflui industriali in un affluente del fiume Sarno.

Il risultato che si sta per raggiungere sulla balneabilità è dovuto al grande lavoro svolto negli ultimi tre anni. Per recuperare l’intero tratto di costa ho firmato decine di ordinanze di chiusura degli scarichi in mare emanate nei confronti di condomini del centro cittadino.

Parallelamente è stata realizzata la nuova rete fognaria a Ponte Persica, Schito e Privati e sono in corsi i lavori in via Fontanelle: lavori attesi da decenni dai residenti del quartiere e da tutti i cittadini, portati avanti in sinergia con Gori e con la Regione Campania. Inoltre per quanto concerne la bonifica dell’arenile ed il relativo avvio del Piano di caratterizzazione si è tenuto un tavolo tecnico per portare a compimento gli ultimi adempimenti burocratici e procedere con la richiesta di finanziamento.

Nessuno prima di questa amministrazione negli ultimi 12 anni si era interessato a conoscere lo stato di salute dell’arenile, una risorsa da potenziare e valorizzare, e a procedere alla sua messa in sicurezza ed all’eventuale bonifica essenziale anche per la tutela della salute di tutti i cittadini.

#Castellammare #Stabia #castellammaredistabia #GaetanoCimminoSindaco #GaetanoCimmino






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Patto per la legalitá: Carabinieri e terzo settore insieme nella lotta all’usura, estorsione e sovraindebitamento

Tre giornate formative sull’usura, l’estorsione e il sovraindebitamento divise in sessioni multiple con i Comandanti di Tenenze e Stazioni del Comando Provinciale Carabinieri di Benevento: cinque i macro-segmenti di studio affrontati ...continua
Gragnano- Sospensione servizio idrico - Ecco le zone interessate

 Sono in corso mancanze d'acqua e abbassamenti di pressione idrica a causa di un GUASTO IMPROVVISO, nelle seguenti zone del Comune di GRAGNANO: Via Aurano Via Casale Castello Via Nuova Aurano Via San Giacomo Via Spinola Via Vecchia ...continua
Nola (Napoli): soccorso tempestivo di un finanziere salva la vita al parroco del Duomo

Lucidità e prontezza di un finanziere. Questo ha salvato la vita a Don Mimmo De Risi, parroco del Duomo di Nola che ha avuto un malore durante la cerimonia dei “Cittadini Benemeriti” nell’aula consiliare del Municipio. Grazie ...continua
Polizia di Stato e Moige insieme per la sicurezza dei minorenni in tutta Italia

È stato rinnovato l’accordo di collaborazione tra la Direzione Centrale per la Polizia Stradale, Ferroviaria, della Comunicazioni e per i Reparti speciali della Polizia di Stato del Dipartimento della Pubblica Sicurezza ed il Moige ...continua
La Polizia di Stato vicino alle donne nella loro giornata contro la violenza

Oggi, 25 novembre, ricorre la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita nel 1999 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre. La giornata ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.