Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all' Indice Storico

Le opposizioni presentano interrogazione al Sindaco paralisi nell’erogazione dei servizi nel settore delle Politiche Sociali

29/07/2017 -

Castellammare  vive una situazione totale, o quasi di blocco, delle politiche sociali tra servizi terminati ed altri in scadenza . A sottolineare la paralisi di un settore così delicato sono le forze di opposizione firmatarie di un’interrogazione al primo cittadino.  blocco dei servizi,  ritardi nella programmazione, carenza di personale i problemi riscontrati e   che ‘’caratterizzano- sottolineano i consiglieri di opposizione-  in questa fase il settore delle politiche sociali nel nostro comune. Siamo preoccupati per quanto sta accadendo così come riportato anche dagli organi di stampa., rispetto alla mancata erogazione di alcuni servizi essenziali per i cittadini (assistenza domiciliare agli anziani, assistenza domiciliare e trasporto disabili)’’. Assenza di programmazione e blocco dei servizi offerti. ‘’Esprimiamo la nostra piena solidarietà ai lavoratori che da diversi mesi non percepiscono stipendio; in particolare: per 5 servizi affidati ad altrettante cooperative. Siamo convinti che in un settore così delicato, per la nostra città, non si possa arrancare o improvvisare, soprattutto se in gioco ci sono servizi destinati a persone in difficoltà . All’interno dell’interrogazione sono elencate tutte le criticità. Al sindaco chiediamo quali iniziative intenda assumere per sbloccare l’erogazione dei servizi sociali, di fondamentale importanza per le famiglie, gli anziani, i minori, i diversamente abili, le donne maltrattate, ed in generale tutti gli utenti che necessitano di una Porta Unica di Accesso (PUA) per tutti i servizi socio sanitari offerti  sul territorio; quali misure immagina di porre in essere per avviare una programmazione tale da assicurare, a coloro che versano in condizioni di disagio, garanzia di continuità nell’erogazione di tali servizi




Rione Traiano: carabinieri rimuovono cancellate nei palazzoni di edilizia popolare e sequestrano pistole e cartucce al clan

Arrestato anche uno spacciatore all’opera in uno scantinato “Alto Impatto” dei carabinieri della compagnia di Bagnoli nella notte, tra viale Tertulliano e via Romolo e remo, area in cui l’illecito è ritenuto sotto il controllo del clan “Petrone-Puccinelli”. Le ...continua
Festival della Dieta Mediterranea, inaugurazione ieri pomeriggio a Palazzo Vinciprova

Ha preso il via ieri pomeriggio a Palazzo Vinciprova di Pioppi (Pollica), sede del Museo Vivente della Dieta Mediterranea, la seconda edizione del Festival della Dieta Mediterranea. La kermesse, dedicata allo stile di vita mediterraneo, si è aperta ...continua
Nuove aree di sosta, Palumbo: “Più posti auto” Navette gratis per raggiungere la spiaggia

Sono stati ultimati i lavori di adeguamento e miglioramento della viabilità lungo la fascia litoranea di Capaccio Paestum, di ampliamento delle aree di sosta, di rifacimento della segnaletica verticale e orizzontale, di pulizia e abbellimento delle arterie ...continua
Caserta, un arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, unitamente ai colleghi della Compagnia di Capua, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione illegale ...continua
Casoria: centinaia di euro spariscono da casa dell’anziano zio dopo le visite frequenti di una lontana nipote

Furto scoperto grazie al consiglio di un maresciallo. 2 donne in manette I carabinieri della compagnia di Casoria hanno arrestato per furto aggravato in concorso ai danni di un pensionato 69enne due donne, una della quali una sua lontana nipote. Sono ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.