WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all' Indice Storico

La Giunta approva la delibera per la riqualificazione edifici pubblici e città verticale - Patto per Napoli

11/08/2017 -

La Giunta comunale ha approvato la delibera con la quale individua gli interventi di riqualificazione degli “edifici pubblici” e della “città verticale” inseriti nel Patto per la città di Napoli.

Tra gli edifici pubblici (sedi istituzionali, scuole strutture monumentali) sui quali si è deciso di intervenire prioritariamente ricadono:

·        l’ex Anagrafe di piazza Dante 79, già sede degli uffici del Comune di Napoli

·        l’immobile ex Tiberio Palace Hotel, acquisito al patrimonio per essere utilizzato quale sede degli uffici finanziari attualmente ospitati in corso Lucci

·        L’archivio storico di via Pontenuovo

·        La sede istituzionale di Palazzo San Giacomo

·        La Galleria della Vittoria

per un importo complessivo di 25 milioni di euro.

Per il  progetto “città verticale” sono stati individuati percorsi che mettono in relazione emergenze monumentali e siti museali integrandoli alla fruizione del verde urbano: lo Scalone di Montesanto e la Salita Cacciottoli connetteranno il Centro storico e i Quartieri Spagnoli con il Parco Viviani e il parco dell’Ex Gasometro; lo Scalone di Montesanto e la Pedamentina collegheranno il Parco dei Quartieri Spagnoli con la Certosa di San Martino e Castel Sant’Elmo, il Petraio con la Villa della Floridiana e con il Museo del Duca di Martina. Quest’ultimi, a loro volta, raccordati ad un altro punto del Corso Vittorio Emanuele attraverso Calata San Francesco.

Gli interventi prevedono la realizzazione di una Green Line e la definizione di Verde Multifunzionale seguendo la conformazione fisica dei percorsi preesistenti e prevedendo adeguate aree attrezzate. I sentieri saranno dotati di segnaletica e arredo configurati per fornire informazioni sui percorsi stessi, ma per permettere anche l’accesso a servizi e consentire interattività utilizzando il web.

In particolare per la Scala di Montesanto si prevede la definizione di attrezzature di verde urbano che, solo sovrapponendosi a parte della scala, integreranno direttamente il percorso gradonato con aree verdi di sosta e relazione sociale.

Per quanto poi concerne il collegamento Monte Echia - Santa Lucia la Giunta, su proposta dell’Assessore Carmine Piscopo, ha approvato il progetto già predisposto di sistemazione e riqualificazione del Belvedere di Monte Echia e realizzazione dell’impianto elevatore di collegamento tra Santa Lucia e Monte Echia.

Si garantisce, in tal modo, la copertura economica del progetto di completamento che interessa l’antico promontorio di Pizzofalcone e si autorizza il nuovo bando di gara che consentirà la ripresa dei lavori.

“Si vuole, in questo modo -afferma l'Assessore Piscopo-, sottolineare l'interesse dell'Amministrazione al completamento dei lavori di Monte Echia, che consistono nella realizzazione dell'impianto ascensore, nel completamento della scala in ferro di sicurezza e nella realizzazione del Belvedere soprastante, uno dei punti più belli della nostra città”.

Il valore complessivo del completamento è di 2,5 milioni di euro.




Napoli, emanata ordinanza di prevenzione e contrasto incendi

Misure di prevenzione e contrasto agli incendi in ambito urbano in relazione alla particolare contingenza climatica dell’estate 2017: questo l’oggetto di una ordinanza sindacale firmata dal Sindaco Luigi de Magistris e dal Vice Sindaco delegato all’ambiente ...continua
La Giunta approva delibera per la valorizzazione a fini sociali dei beni di proprietà comunale non utilizzati

È stata approvata, su proposta dell’assessore all’urbanistica Carmine Piscopo e dell’assessore allo al Patrimonio Ciro Borriello, la delibera che approva le linee di azione per la valorizzazione a fini sociali dei beni di proprietà comunale non utilizzati. ...continua
Fizesu Gherlii - Romania: ragioniere della camorra e narcotrafficante. Scovato dai carabinieri in una villa in Romania

I carabinieri della sezione “Catturandi” di Napoli insieme alla Polizia romena e alla 5° divisione dell’ufficio SI.RE.NE per la cooperazione internazionale di polizia hanno localizzato e tratto in arresto nella sua villa in Romania il latitante Gaetano ...continua
Il presidente ASCOM esprime solidarietà al gioielliere rapinato

  Il presidente dell'Associazione Commercianti Stabiese aderente a Confcommercio Johnny De Meo unitamente al Consiglio Direttivo esprime la solidarietà di tutti i Soci al collega Catello Di Somma e alla sua famiglia per la rapina subita la mattina del ...continua
Stabia in Progress - Un muro di gomma delle Istituzioni e della GORI

Come associazione abbiamo raccolto le rimostranze dei residenti del quartiere di Via Nuova Eremitaggio, appresso sintetizzate: E’ trascorso un mese dalle ripetute segnalazione dei residenti di Via Nuova Eremitaggio e dintorni alla GORI, per la scarsa ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.