Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all' Indice Storico

FSI - Presidio Ospedaliero di Nola: "Codice Rosso"

02/09/2017 -
Facendo seguito alle ns. note precedenti, nonche? alla relazione del Direttore Sanitario Aziendale, si porta a conoscenza delle SS.LL. che, nonostante l’arrivo di alcune unita? infermieristiche, il P.O. di Nola versa in uno stato da “codice rosso”. La situazione, nonostante gli sforzi profusi dalla Direzione Strategica, sta assumendo contorni (quasi) drammatici, a tal punto che non si riescono piu? ad organizzare i turni ed il personale e? al collasso. Basti pensare che nel mese di Agosto molti operatori, in particolare quello del PS ma non solo, sono stati “costretti” a rinunciare alle ferie (gia? programmate e calendarizzate) per sopperire ai vuoti di organico che, all’uopo, si sono verificati. Ci e Vi si chiede: quale adeguata assistenza si puo? fornire in simili condizioni? Cio? nonostante, il personale ha continuato a garantire i LEA, con la solita professionalita? ed il notorio senso di abnegazione, ma e? allo stremo e se non si prendono dei provvedimenti ed assumono iniziative (non tampone) urgenti, si rischia... Pertanto, alla luce di quanto esposto, si invitano le SS.LL. a convocare un tavolo ad horas per discutere e trovare le soluzioni piu? immediate.  
Di seguito lo stesso sindacato avverte di aver fatto richiesta come da oggetto: “Richiesta di una porta d’ingresso video-controllata alla Farmacia del P.O. di Nola”.
La scrivente O.S., e? venuta a conoscenza della violazione d’ingresso da parte di “persone” senza titolo (la cosa capita molto spesso) causando forte disagio agli Operatori e allo stesso luogo lavorativo (che come ben sapete e? sensibilissimo alle tentazioni di “malviventi”, visto la merce che viene trattata). Per tutto cio?, si chiede: di dotare l’ingresso della Farmacia del P.O. di Nola, con una ulteriore porta in alluminio e un videocitofono. Il tutto viene formulato, per la prevenzione e protezione nell’ambito della sicurezza alla persona e al luogo lavorativo, in base alle Norme vigenti.



Discuont Dico TuoDi, stipendi a rischio: 4000 dipendenti pronti allo sciopero

  SINDACATI: L'AZIENDA E LE ISTITUZIONI SI ASSUMANO LE LORO RESPONSABILITA' NAPOLI (2 SETTEMBRE 2017). "Se entro l'11 settembre tutti i lavoratori della catena discount Dico Tuodě non avranno ricevuto regolarmente lo stipendio, siamo pronti ...continua
Polisportiva Capasso gruppo sportivo associazione nazionale carabinieri: orgoglio della terra dei fuochi.

  Dopo le tre bellissime medaglie conquistate in Turchia samsung, gara olimpica, tra fine Luglio e inizio Agosto con Daniele di Guido, Marco de Luca ,e Tornincasa Maurizio, il gruppo sportivo allenato dal maestro Nicola Capasso al centro parco ...continua
Napoli rione Sanitŕ: riunione notturna di malavitosi. Carabinieri irrompono nell’androne del boss

 I militari arrestano un uomo armato. Il capo clan si rintana e finge di dormire Nel corso dei servizi di contrasto alla criminalitŕ operati nello storico rione napoletano i militari della compagnia e della stazione stella hanno fatto irruzione in un ...continua
Aversa, preso per gravi indizi di colpevolezza in due rapine

I Carabinieri della Stazione di Aversa (CE), hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di Innocenti Francesco, cl. 1988, residente ad Aversa. Il provvedimento cautelare č scaturito ...continua
Tirrenia Bonaria Cagliari - Napoli: 22 algerini seminano il panico a bordo

  A cura di Ernesto Manfredonia   Ben 22 algerini che sul tratto Cagliari - Napoli hanno sistematicamente messo in subbuglio l'intero traghetto seminando il panico tra i passeggeri, dal saccheggio e scorrerie a piccoli furti nelle ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.