Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all' Indice Storico

Cronaca. Vairano Scalo (CE) - Maddaloni

28/08/2017 -

I carabinieri della Stazione di Vairano Scalo (CE), in località Pioppitelli s.n.c di Vairano Patenora (CE), hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per coltivazione di sostanze stupefacenti, del pregiudicato Galdiero Gaetano, cl. 1955, residente a Vairano Patenora.

Nella circostanza i militari dell’Arma hanno rinvenuto una coltivazione clandestina di piante di marijuana, in piena florescenza, su di un fondo agricolo adibito a coltura di mele di circa 2 ettari, sito nelle immediate vicinanze dell’abitazione dell’uomo, il quale lo conduce con regolare contratto di locazione stipulato nel 2013 con l’ente proprietario.

I carabinieri hanno espiantato 114 piante di marijuana dell’altezza media di m. 2,20, per un peso complessivo di kg. 220 ed un valore commerciale di circa € 600.000,00.

A seguito del sopralluogo, sul terreno, è stato altresì rinvenuto un impianto di irrigazione per la coltivazione dello stupefacente.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Galdiero Gaetano è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere,  come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.

I Carabinieri della Stazione di Maddaloni (CE), hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’ufficio g.i.p. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (CE), nei confronti di T.M. cl. 1999,  residente a Maddaloni.

Il giovane è ritenuto responsabile di estorsione e lesioni, commesse ai danni della propria madre.

Le indagini, avviate a seguito di denuncia formalizzata dalla vittima, hanno permesso di accertate come il destinatario del provvedimento cautelare, in diverse occasioni, mediante violenza e minacce, abbia costretto la donna a consegnargli somme di denaro comprese tra i 20 e i 30 euro.

T.M., in alcune circostanze, nel corso dei suoi scatti d’ira e allo scopo di intimidire la vittima, ha danneggiato i mobili dell’abitazione materna e cagionato all’anziana donna.

Lo stesso è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria.




Torre Annunziata: senza patente e assicurazione non si ferma al’alt dei carabinieri

Poi investe 2 passanti. Bloccato e arrestato. Lievissime contusioni per i malcapitati Questa notte, a Torre Annunziata, i carabinieri del locale nucleo operativo e radiomobile hanno tratto in arresto Vincenzo Palumbo, 40 anni, residente a Boscoreale, ...continua
Pozzuoli: carabinieri arrestano 27enne

Aveva commesso una rapina a Misano Adriatico All’alba di oggi i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Pozzuoli hanno tratto in arresto Ivano Amoroso, 27 anni, residente a Napoli in piazza gesù e maria, raggiunto da un ordine di carcerazione ...continua
Bacoli: si aggiravano nella notte con arnesi atti allo scasso

Carabinieri denunciano due soggetti di Quarto Questa notte, a Bacoli, i carabinieri della locale stazione hanno denunciato in stato di libertà un 35enne e un 49enne di quarto già noti alle forze dell'ordine ritenuti responsabili di porto ingiustificato ...continua
Napoli Posillipo: ruba reperti archeologici nell’area marina protetta della Gaiola

 Carabinieri identificano e denunciano lui e un complice; nelle case dei 2 rinvenuti reperti di epoca romana imperiale e di quella della magna Grecia Raggiunge su una tavola da surf gli scogli nei pressi dell’area marina protetta della Gaiola, a Posillipo, ...continua
Primo week end di settembre all’insegna della cultura e della storia

PROCIDA - Il primo fine settimana di settembre sarà caratterizzato, in linea con l’intera programmazione annuale voluta dall’Assessore alla cultura ed eventi Nico Granito, da un “piatto ricco” di manifestazioni all’insegna della valorizzazione del patrimonio ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.