Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Home Page

Marigliano, Furto in chiesa: beni d’arte restituiti dai Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale

(29/06/2021)

Oggi alle ore 18:00 nella Chiesa Collegiata Santa Maria delle Grazie di Marigliano (NA), due angioletti in terracotta dipinta facenti parte di un vaso saranno restituiti al Parroco Don Filomeno D’APOLITO, dal Comandante del Nucleo per la Tutela del Patrimonio Culturale di Napoli, Maggiore Giampaolo BRASILI, alla presenza del Vescovo di Nola S.E.R. Mons. Francesco MARINO e del Direttore dell’Ufficio dei beni Culturali della Diocesi di Nola (NA), dott.ssa Antonia SOLPIETRO.

In seguito a un’attenta ricognizione effettuata dall’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Nola insieme al Parroco della Chiesa citata, è stata accertata la mancanza dei due angioletti asportati da un elemento ecclesiastico custodito nei locali della Parrocchia. La repentina attivazione del Nucleo TPC di Napoli ha permesso l’immediato recupero dei beni che erano in vendita presso un rigattiere dell’avellinese.
La consegna di oggi avvalora l’importanza della collaborazione fra l’Arma dei Carabinieri e gli Enti istituzionali deputati alla tutela del patrimonio culturale ecclesiastico, che ha permesso l’individuazione delle importanti testimonianze storiche nonostante non fossero mai state inserite nella “Banca dati dei beni culturali illecitamente sottratti”, il più grande database di opere d’arte rubate al mondo gestito dal Comando TPC.

Nel 2014 i militari del Reparto specializzato e i responsabili degli Uffici Diocesani hanno realizzato la pubblicazione “Linee Guida per la Tutela dei Beni Culturali Ecclesiastici” nell’ambito della collaborazione tra il Ministero della Cultura, l’Arma dei Carabinieri e la Conferenza Episcopale Italiana, che concilia le esigenze di protezione dei beni ecclesiastici, colpiti spesso da azioni criminose, e quelle devozionali.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Castellammare: Hanno 16 e 18 anni e rubano uno scooter. Carabinieri arrestano maggiorenne e denunciano il minorenne

 I carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia hanno arrestato per furto aggravato il 18enne Marco Messina già noto alle forze dell’ordine e denunciato a piede libero il complice incensurato che di anni ne ha 16. Sono ...continua
Castellammare di Stabia. 27enne entra in caserma per una denuncia ma ha nel borsello 2.2 grammi di cocaina; arrestato

Tardo pomeriggio a Castellammare e Salvatore Riccio, 27enne del posto già noto alle forze dell’ordine, entra nella caserma della locale compagnia per sporgere una denuncia. Ad attenderlo il militare di servizio che lo fa accomodare. ...continua
Pollena Trocchia: rapina distributore, dipendenti presi a sprangate. Carabinieri arrestano padre e due figli

 Padre e due figli sono finiti in manette, arrestati dai carabinieri della tenenza di Cercola. Non una gita di famiglia a muovere in tarda serata i 3 uomini ma probabilmente la necessità di denaro. Armati di spranga hanno percorso in ...continua
Alessandro D'Atria, un boschese fra i cento talenti selezionati tra le più prestigiose università italiane e internazionali

È stato ricevuto stamattina in comune Alessandro D'Atria, 25 anni, boschese doc, fra i cento talenti selezionati tra le più prestigiose università italiane e internazionali alla quinta edizione del progetto "The Future ...continua
Monteruscello: 3 tonnellate di gas liquido stoccate senza controlli sulla sicurezza. Oltre 300 bombole sequestrate, imprenditore denunciato

Sicurezza, parola chiave del servizio svolto dai Carabinieri della stazione di MOnteruscello. Controllato un punto vendita di bombole gpl in Via S. Di Giacomo. Delle 394 bombole custodite senza alcuna condizione di sicurezza, 180 di queste erano ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.