Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Home Page

Alessandro D'Atria, un boschese fra i cento talenti selezionati tra le più prestigiose università italiane e internazionali

(23/12/2021)

È stato ricevuto stamattina in comune Alessandro D'Atria, 25 anni, boschese doc, fra i cento talenti selezionati tra le più prestigiose università italiane e internazionali alla quinta edizione del progetto "The Future Makers", che si è tenuto a Milano lo scorso 4 e 5 novembre presso la sede del Boston Consulting Group, promotrice dell'evento. Il progetto, lanciato nel 2016, ha l’ambizione di offrire ai partecipanti gli strumenti per rafforzare la loro leadership e prepararli a essere voci autorevoli della futura classe dirigente italiana.
Per la quinta edizione si è scelto di affrontare il tema del “Protecting our Planet”con un particolare focus sulle discussioni di COP26, la Conferenza delle Parti sul cambiamento climatico di cui BCG è stata Knowledge Partner.
L'edizione 2021 ha siglato la partnership strategica di BCG con Teach for Italy, organizzazione che mira a rafforzare la scuola pubblica nei contesti più svantaggiati, attraendo i migliori giovani talenti italiani verso l'insegnamento e investendo nelle competenze necessarie a trasformare gli studenti del cambiamento di domani.
Ad Alessandro D'Atria, studente della Federico II ma già attivo nel mondo dell'alta finanza presso una banca internazionale, è stato riconosciuto un attestato dall'amministrazione comunale per aver rappresentato il comune di Boscoreale e la Regione Campania.
A consegnare l'attestato di stima e di ringraziamento è stato il vicesindaco Francesco Faraone.
“Sono onorato di aver rappresentare il mio paese che porterò sempre nel cuore, anche se un giorno, come spero, partirò per l'estero” ha commentato Alessandro D'Atria, visibilmente emozionato per il tributo che il suo paese gli ha voluto riconoscere.
“Siamo orgogliosi e onorati di premiare un nostro concittadino che, nonostante la giovanissima età, si è già distinto per meriti accademici e professionali, portando in alto il nome della nostra amata cittadina” ha dichiarato Francesco Faraone, vicesindaco e assessore agli eventi.
 

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Monteruscello: 3 tonnellate di gas liquido stoccate senza controlli sulla sicurezza. Oltre 300 bombole sequestrate, imprenditore denunciato

Sicurezza, parola chiave del servizio svolto dai Carabinieri della stazione di MOnteruscello. Controllato un punto vendita di bombole gpl in Via S. Di Giacomo. Delle 394 bombole custodite senza alcuna condizione di sicurezza, 180 di queste erano ...continua
Airola, in località “Vannara” del Comune di Paolisi, contrasto al bracconaggio

Nel corso di un servizio mirato al controllo dell’attività venatoria ed alla prevenzione del bracconaggio, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Airola, in località “Vannara” del Comune di Paolisi, hanno ...continua
Castel Volturno (CE). Venticinquenne del luogo arrestato dai Carabinieri per detenzione illegale di arma e munizioni

I carabinieri della Stazione di Castel Volturno (CE), nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno proceduto all’arresto per detenzione illegale di armi e munizioni, di D.A.G. cl. 1996. I militari dell’Arma, nel corso della ...continua
Castellammare di Stabia, giovedì 2 settembre Lorenzo Maroni a Quisilegge

 Giovedì 2 settembre alle ore 20 sarà Lorenzo Marone l’ospite della rassegna letteraria “Quisilegge - Il Festival del Libro a Stabia”, presso la terrazza del Palazzo Reale di Quisisana.  Lorenzo Marone, ...continua
Ischia: Carabinieri arrestano pusher incensurato

  Sempre alta l’attenzione dei Carabinieri della Compagnia di Ischia che vedono terminare la stagione balneare. Questa notte i Carabinieri del Nucleo Operativo di Ischia hanno arrestato per spaccio di droga un 22enne incensurato ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.