WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca

Capitaneria di Porto e Gruppo interforze a tutela del litorale di Posillipo

È stata un’ulteriore giornata di intenso lavoro per il personale della direzione marittima di Napoli. Fin dalla mattinata, infatti, coordinati dal c.a. (CP) Arturo Faraone, uomini, mezzi e motovedette della guardia costiera, unitamente a personale delle altre forze di polizia, sono stati impegnati sul litorale di Posillipo, scorcio naturale di bellezza incomparabile della città ed oggetto di stringente tutela paesaggistica, al fine di dare continuità ad una serie di operazioni tese al contrasto di fenomeni di abusivismo a danno del pubblico demanio marittimo lungo il litorale partenopeo. La guardia costiera, dopo una lunga attività di indagini, che hanno recepito anche le segnalazioni di associazioni ambientaliste e numerosi esposti, ha individuato una serie di attività commerciali abusive che invadevano e deturpavano la scogliera, tutte assolutamente prive di qualsivoglia autorizzazione o concessione, precisamente in località Marechiaro. Tra le opere abusive spiccava una baracca in legno e lamiera, adibita a bar e ristorante, che veniva immediatamente sottoposta a sequestro penale, così come numerosi arredi balneari, adibiti a noleggio, anche in questo caso senza i prescritti atti autorizzativi. Inoltre, nelle vicinanze della baracca, veniva rinvenuta anche sostanza psicotropa (“marijuana”), sottoposta a sequestro da parte della guardia di finanza. Le indagini stanno proseguendo serrate allo scopo di individuare i responsabili dei reati riscontrati ed inoltre la guardia costiera provvederà a investire l’autorità portuale per i provvedimenti amministrativi di competenza, al fine del ripristino dello stato dei luoghi, affinché si possa restituire alla collettività la parte di scogliera sottratta illecitamente alla libera fruizione.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Anas-Campania, prosieguo dei lavori di manutenzione straordinaria sul cavalcavia situato al km 0,300 del Raccordo Autostradale 9 “di Benevento”

Per il prosieguo dei lavori di manutenzione straordinaria sul cavalcavia situato al km 0,300 del Raccordo Autostradale 9 “di Benevento”, a Venticano (AV), di scavalco all’Autostrada A16 “Napoli-Canosa”, si rende necessaria ...continua
Carabinieri Forestale di Piedimonte Matese, intervento contro esecuzione di interventi non autorizzati di sbancamento e movimentazione di inerti

Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Piedimonte Matese hanno effettuato un importante intervento in comune di Pratella (CE), alla località “Demanio Fluviale del Volturno”, laddove hanno accertato l’esecuzio...continua
Ricollocazione temporanea dei migranti pontini. Accordo tra Prefettura di Latina e Comune di Cori

Il Sindaco Mauro De Lillis: “Questa misura pro tempore legata alla contingenza rientra negli impegni reciprocamente assunti in materia e ne rispetta i limiti stabiliti a livello nazionale e locale”....continua
Relazione semestrale della DIA, riferita al II semestre 2017

Relazione semestrale della DIA, riferita al II semestre 2017. Per quanto attiene: - le linee guida generali della relazione, segnalo il contenuto delle pagg. 5-6-7-8; - la provincia di Salerno, segnalo il contenuto delle pagg. 151-152-153-154-155; - ...continua
Pompei, scippa la borsa ad una 28enne. I carabinieri arrestano un uomo di 43 anni

E' stato arrestato in flagranza di furto con destrezza Luigi Prisco, di Boscoreale, già noto. In sella a un Piaggio Liberty ha affiancato la Chevrolet Matiz condotta da una 28enne di Pompei che era ferma ad un incrocio su via Astolelle ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.