WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura

"Il tesoro svelato" Paramenti sacri e oggetti liturgici in mostra nella Cappella di Villa Bruno per un evento unico

San Giorgio a Cremano, 12 Giugno 2018 - La cappella gentilizia di Villa Bruno apre le porte alla città. Un'occasione unica nella quale sarà possibile visitare la cappella gentilizia della famiglia Bruno e osservare da vicino paramenti sacri e oggetti liturgici in essa contenuti. Broccati e ricami settecenteschi appartenuti alla famiglia nobile agli eredi, messali di metà ottocento e tanto altro verrà esposto per far conoscere agli amanti della cultura e ai cittadini un altro pezzo della storia della città. Tra gli oggetti sacri di maggior valore alcuni che richiamano l'Altezza Reale Ferdinando, in un compendio espositivo capace di fornire una chiave di lettura diversa e approfondita della storia cittadina.

Il titolo della mostra, non a caso è "#ILTESOROSVELATO" e sarà visitabile esclusivamente dal 15 al 24 Giugno 2018. L'evento è curato da Roberto Dentice, nell'ambito delle iniziative artistiche del Baroque Park, il parco a tema sulla civiltà del '700 voluto dall'amministrazione guidata dal sindaco Giorgio Zinno per valorizzare il grande patrimonio artistico sangiorgese e vesuviano.

L'inaugurazione sarà venerdì 15 giugno alle ore 18.00, alla presenza del sindaco Giorgio Zinno e sarà accompagnata da musiche del '700 suonate dal vivo dall'Ensemble barocco Accademia Reale, diretto dal maestro Giovanni Borrelli e composto da Angela Luglio, soprano; Giovanni Borrelli violino barocco; Carmine Matino viola barocca; Tina Soldi spinetta e della giovane soprano Sabrina Sanza accompagnata al pianoforte da Roberta Vicidomini e dal baritono Francesco Auriemma.

Domenica 17 giugno poi, sarà possibile partecipare ad una visita teatralizzata a cura dell'associazione Nartea., mentre per la chiusura della mostra, il 24 giugno si potrà assistere ad concerto di musica popolare con Ciro D'Acunzo, alle ore 20.00, sempre nel cortile di Villa Bruno.

"È stato come scoprire il tesoro nascosto nell'armadio - commenta il sindaco Giorgio Zinno - che grazie al Baroque Park possiamo ora far conoscere a tutti i cittadini, così che si possa raccontare attraverso un'altra chiave di lettura il passato glorioso in cui a San Giorgio a Cremano si allevavano bachi da seta e vi era una grande produzione di abiti sacri preziosi, realizzati da sapienti ricamatrici. Un'esperienza unica che mira al coinvolgimento della città e alla diffusione della cultura. Questa prima mostra, unica nel suo genere nella nostra città, può diventare in futuri anche il primo nucleo di un museo cittadino".

Un ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito a questo evento, a Padre Antonio Vellutino, del convento dei Frati Minori di Portici, per la vestizione dei paramenti e ad Angela Marmolino, storica dell'arte, per il prezioso contributo.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Prima Sagra del Prosciutto cotto al vino bianco di Cori

Una Sagra del Prosciutto cotto al vino bianco di Cori. È la nuova manifestazione dedicata ad una eccellenza esclusiva della tradizione contadina corese, che l’Amministrazione comunale intende realizzare in autunno. Il progetto elaborato ...continua
Castellabate - la festa di illumina a mezzanotte con i fuochi di Ferragosto

I colorati fuochi d'artificio illumineranno il cielo notturno di Castellabate mercoledì 15 agosto allo scoccare della mezzanotte, sulla scogliera antistante il suggestivo specchio d'acqua della Piazza Punta dell'Inferno a Santa ...continua
Al via a Trentinara (SA) la XIV^ edizione della Festa del Pane

Non la classica sagra di paese, ma un evento che esalta l’antica tradizione di fare il pane attraverso la riscoperta di odori e sapori che hanno scandito la quotidianità dell’antico borgo. Nel vasto territorio cilentano sono ...continua
Arezzo capitale della musica polifonica Torna il Guidoneum Festival con concerti

  Dal 18 al 26 agosto si rinnova l’appuntamento con il 66mo Concorso Polifonico Internazionale che porta nella città toscana formazioni corali da tutto il mondo Arezzo capitale della musica polifonica Torna il Guidoneum ...continua
Doppio appuntamento agli scavi di Pompei venerdì 17 e sabato 18 agosto!

Viaggeremo indietro nel tempo in uno dei luoghi simbolo di #Pompei, l’area del Foro, cuore della vita politica, religiosa ed economica della città antica. La suggestione e la bellezza di templi e di edifici illuminati, ma anche la possibilit&...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.