WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

M5S: “Vallo Comune Unico, discutere la proposta in Consiglio regionale”

Appello del consigliere Cammarano e del senatore Castiello alla presidente D’Amelio



“Non possiamo più tollerare ritardi. Deve assolutamente essere calendarizzata il prima possibile e portata all’attenzione dell’aula del Consiglio regionale la proposta di legge per l’istituzione di un Comune Unico del Vallo di Diano. Un’iniziativa che affonda le radici nel 1999, proposta e rinnovata nel 2013, per tre volte all’ordine del giorno di altrettante sedute nell’anno successivo, ma mai discussa. Il 2 marzo di un anno fa la Prima Commissione con parere favorevole, ha dato il via libera. Eppure ad oggi, a oltre un anno dall’ammissibilità deliberata in Commissione, la proposta non è stata ancora portata al centro di una discussione in Consiglio”. Così il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Michele Cammarano e il senatore M5S Francesco Castiello, firmatari di una richiesta alla presidente del Consiglio regionale Rosa D’Amelio.

“Il Movimento 5 Stelle è a favore della fusione di comuni ma solo nella misura in cui la popolazione possa esprimersi direttamente con specifico referendum e solo quando non ci sia una prevaricazione di un gruppo di comuni su un altro. A queste condizioni faremo ogni sforzo per superare le inefficienze di una Regione sorda alle periferie del territorio. La rappresentanza deve tornare ai cittadini”, ha dichiarato Cammarano.

“E’ un'iniziativa di fondamentale importanza per il territorio del Vallo di Diano. Lo Stato, infatti, finanzia le unioni di più Comuni con 30 milioni di euro a fondo perduto, spalmati in cinque anni. Lugano, intraprendendo questa strada, è diventata una capitale europea. Un’opportunità da non sprecare assolutamente”, è il commento del senatore Castiello.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Piano triennale dell'edilizia scolastica: ammissibili i progetti di adeguamento dei nostri edifici scolastici

Come abbiamo avuto modo di dimostrare in diverse occasioni, non siamo mai stati interessati a svolgere un ruolo di opposizione in maniera distruttiva e con inutile e deleterio ostracismo, avendo a cuore l’interesse esclusivo della città ...continua
San Giorgio a Cremano. Novità in giunta. Lascia Chianese, le Politiche Sociali al vice sindaco Carbone

In relazione alle dimissioni dell'assessore Manuela Chianese e alle novità in giunta di seguito le dichiarazioni del sindaco Giorgio Zinno:"Ieri ho accettato le dimissioni dell'assessore Manuela Chianese, a cui ho chiesto di ...continua
Sant'Anastasia - L’ARPAC sarà sul territorio 

Il sindaco:"E' il risultato di un mio impegno su di una questione di primaria importanza per tutta la cittadinanza. Sant’Anastasia – Saranno i monitoraggi dell’aria da parte dell’Arpac a dare le prime risposte ...continua
Le mani sulla città: il futuro di Castellammare che prescinde dalla politica

A cura di Ernesto Manfredonia   La gestione del vero potere è perpetuo. Non è soggetto ai temporanei venti del momento, agli zoppicanti appuntamenti elettorali, agli sbiaditi colori del muro di Berlino e, soprattutto, non ...continua
Polena Trocchia (Na): Mai Soli, il progetto della Croce Rossa in collaborazione con il Comune

MAI SOLI, IN PARTENZA IL PROGETTO DELLA CROCE ROSSA IN COLLABORAZIONE CON IL COMUNE DAL 13 AGOSTO ASSISTENZA CONTRO IL CALDO E LA SOLITUDINE Un progetto per rendere meno gravoso il mese di agosto per chi è solo e resta in paese. La sede ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.